• Sab. Ott 16th, 2021

Caserta. Scuola interforze, stamattina l'inaugurazione con il Ministro Minniti

DiThomas Scalera

Gen 19, 2017

Il Ministro degli Interni Marco Minniti

CASERTA. La città di Caserta da oggi ha la sua operativa scuola interforze. Stamattina è stata inaugurata la nuova scuola alla presenza delle massime autorità politiche ed istituzionali nazionali, che territoriali della città di Caserta. Assente giustificato il capo della Polizia di Stato, Franco Gabrielli, impegnato per le numerose questioni relative alla sicurezza pubblica ed ambientali iniziate con il disastroso terremoto che si è abbattuto come un macigno sulle regioni del Centro Italia. Ad ufficializzare l’avvio della cerimonia d’apertura il prefetto Matteo Piantadosi, vicecapo della sicurezza. Alla cerimonia erano presenti: il Prefetto Arturo De Felice, il Questore Antonio Borrelli, ed il Ministro degli Interni Marco Minniti in rappresentanza del Governo Gentiloni, il Comandante Generale dell’Arma dei carabinieri Tullio Del Sette, il Comandante della Guardia di Finanza Giorgio Toschi. La scuola di Caserta sarà il fiore all’occhiello della città, sarà l’unica struttura in grado di formare dirigenti delle forze dell’ordine provenienti da 38 paesi del Mondo. Sarà il modello d’avanguardia da seguire per la nostre forze armate italiane. Il progetto della scuola nasce dai fondi Pon “Sicurezza per lo sviluppo – Obbiettivo Convergenza 2007 /2013” con decreto della polizia . Il progetto è stato fortemente voluto con insistenza da Antonio Manganelli, già capo della polizia in passato. Per Caserta la creazione della scuola, sarà una buona occasione per rafforzare la sicurezza territoriale, le lezioni si svolgeranno in lingua inglese. Con la nascita della scuola, lo scopo primario sarà quello di realizzare le esigenze della Campania, un territorio che già ha suscitato l’interesse, ma soprattutto l’attenzione massima dei nuovi vertici ministeriali verso le dinamiche quotidiane della sicurezza pubblica sul nostro territorio.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru