Lun. Set 23rd, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Caserta. Scuola, la Rete Informale Genitori Scuole Superiori Casertane al Buonarroti

2 min read

CASERTA. LA RETE INFORMALE GENITORI SCUOLE SUPERIORI CASERTANE IN DATA ODIERNA HA INCONTRATO ALL’ISTITUTO BUONARROTI DI CASERTA IL VICE-PRESIDE ED IL RAPP.TE DEGLI STUDENTI, CONFRONTANDOSI SULLA SITUAZIONE DEGLI ISTITUTI SUPERIORI CASERTANI. ALLA FINE SI E’ DETERMINATO DI ORGANIZZARE, COME IN TUTTI GLI ISTITUTI , UN INCONTRO APERTO CON TUTTI I GENITORI DELL’ISTITUTO , ALLO SCOPO DI INFORMARE , E CONFRONTARSI, PER COSTRUIRE UN PERCORSO CONDIVISO DI IMPEGNO , NELLA BATTAGLIA DI CIVILTA’ PER L’STRUZIONE , FORMAZIONE, CULTURA DEI NOSTRI FIGLI.
SUBITO DOPO, VISTO CHE IERI IL CONSIGLIO DEI MINISTRI, NON AVEVA DISCUSSO IL DECRETO SALVA-PROVINCE , UNA DELEGAZIONE DI GENITORI SI E’ RECATA IN PROVINCIA PER INCONTRARE IL PRESIDENTE LAVORNIA , E CONFRONTARSI ANCORA UNA VOLTA SULLA GRAVE SITUAZIONE ATTUALE.CON GRANDE RAMMARICO , ABBIAMO APPRESO CHE DA OGGI IN OGNI ISTITUTO SCOLASTICO SUPERIORE , NON SARA’ POSSIBILE SVOLGERE ATTIVITA’ DI LABORATORIO , ATTRAVERSO STRUMENTI CHE UTILIZZINO IL FUOCO, VISTE LE GRAVE CARENZE E MANCANZE DI DOCUMENTAZIONE ,CERTIFICAZIONI IN MATERIA DI SICUREZZA , NEL 99 % DEI CASI , DEGLI ISTITUTI SUPERIORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA. IMMAGINATE UN ISTITUTO ALBERGHIERO CHE NON SVOLGA ATTIVITA’ DI CUCINA, O UN TECNICO PROFESSIONALE CHE NON FACCIA ATTIVITA’ DI LABORATORIO PER CHIMICA , FISICA, ETC…….MA DI COSA STIAMO PARLANDO……CI RENDIAMO CONTO CHE SIAMO ARRIVATI DAVVERO ALL’ASSURDO, SEMBRANO I COSIDDETTI ULTIMI GIORNI DI POMPEI.
L INCONTRO CON IL PRESIDENTE, INOLTRE, E’ STATO UTILE A COMPRENDERE LE DINAMICHE ROMANE ED A RIBADIRE QUANTO DA NOI AFFERMATO DA TEMPO, CIOE’ CHE SERVE UN AZIONE SINERGICA TRA TUTTI GLI ATTORI DI QUESTO TERRITORIO, BISOGNA FAR COMPRENDERE A TUTTI, LE ISTITUZIONI IN PRIMIS, CHE IL TERRITORIO CASERTANO NON E’ IGNAVO E ADDORMENTATO, E CHE I NOSTRI FIGLI NON SONO FIGLI DI UN DIO MINORE, E LE SCUOLE DEVEONO ESSERE SICURE, EFFICIENTI , NORMALI, E DI QUALITA’. NON PERMETTEREMO PER QUESTO, A NESSUNO , DI LIMITARE IL FUTURO DEGNO DEI NOSTRI FIGLI CON UNA SCUOLA DI SERIE B, NON ABBIAMO PARZIALITA’ E STRUMENTALITA’, IL NOSTRO IMPEGNO DI CITTADINANZA ATTIVA PARTECIPATA E CONDIVISA E’ CON L’UNICO OBIETTIVO , IL BENE DEI NOSTRI FIGLI. PER QUESTO LUNEDI’ SAREMO PRESENTI AL CONSIGLIO PROVINCIALE , E PROVEREMO AD ORGANIZZARE CON QUANTI VORRANNO IMPEGNARSI CON NOI, OGNI POSSIBILE E PLAUSIBILE AZIONE ,E FORMA DI PROTESTA PACIFICA DEMOCRATICA, CHE SIA DI STIMOLO E COINVOLGIMENTO , PARTENDO DAL BASSO , DI UNA VERA SCELTA DI CAMPO , ED INPUT , PUNTO DI SVOLTA PER LA NOSTRA TERRA.
GENITORI, CITTADINI, STUDENTI, UNITEVI A NOI, E PARTECIPATE ALLA BATTAGLIA DI CIVILTA’, PER UNA SCUOLA MIGLIORE , PER UNA VERA RINASCITA DEL NOSTRO AMATO TERRITORIO.

RETE INFORMALE GENITORI SCUOLE SUPERIORI CASERTANE

Open