• Mer. Ott 27th, 2021

Caserta. Scuola, la Rete Informale Genitori Scuole Superiori Casertane chiede un incontro al presidente Lavornia

DiThomas Scalera

Mar 20, 2017

CASERTA. I componenti della RETE INFORMALE GENITORI SCUOLE SUPERIORI CASERTANE, alla luce degli avvenimenti degli ultimi giorni, CHIEDONO al Sign. Silvio Lavornia, quale rappresentante legale dell’Amm.ne Prov.le di Caserta, vista la situazione di totale impossibilità di proseguire nella gestione almeno ordinaria degli istituti scolastici superiori casertani, per la grave carenza di fondi, e tenuta presente inoltre la mobilitazione di tutte le Province d’Italia (UPI), in materia scolastica, organizzata per il giorno 24 marzo, di essere fautore e promotore di un incontro in detta data, al pari di tutta la nazione, in cui vengano discusse, confrontate e valutate le fattispecie e problematiche ,in primis locali, che interessano gli istituti superiori del territorio. Si chiede pertanto di organizzare detta riunione, con tutti gli attori e portatori d’interessi del mondo della scuola, partendo dal Dirigente Ufficio Scolastico Provinciale, passando ai Dirigenti Istituti Superiori, docenti, personale scolastico e finendo agli studenti e genitori, quali componenti attive e propositive della scuola, bene comune condiviso attraverso una reale e concreta partecipazione di tutti gli interessati.
RETE INFORMALE GENITORI SCUOLE SUPERIORI CASERTANE

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru