• Mar. Ott 19th, 2021

Caserta. Scuola, la Rete Informale Genitori Scuole Superiori Casertane: "Il fallimento del nostro territorio"

DiThomas Scalera

Apr 14, 2017

CASERTA. La Rete Informale Genitori Scuole Superiori Casertane dopo aver appreso in tarda mattinata della nota del Presidente Lavornia e Dirigente Madonna, in merito all’ interdizione di ogni attivita’ extrascolastica all’interno delle palestre degli istituti superiori ,ribadisce il proprio giudizio, ormai da tempo chiaro a tutti, questo e’ il fallimento del nostro territorio, e oggi e’ stato acclarato Certo , le dinamiche in questo momento stanno ulteriomente facendo rendere conto la cittadinanza tutta, che si e’ raggiunto un tale livello di incapacita’ gestionale, che rende necessarie le valutazioni consequenziali a tutti i livelli istituzionali, agendo loro stessi di conseguenza. Il territorio casertano e’ considerato in modo minimo, e ha un peso specifico a livello nazionale , ancor piu’ , vicino a numeri negativi.I genitori ormai da tempo si battono per scuole sicure, efficienti, “normali, di qualita’, tutelano in una battaglia di civilta’ l’istruzione , formazione, cultura, dei propri figli, per dare loro l’opportunita’ di costruirsi un futuro degno. La nostra voce e’ stata sempre apartitica, e continuera’ ad esserlo, vista la ratio della cittadinanza attiva e partecipata condivisa, ma dobbiamo a questo punto davvero riflettere sulla capacita’ del territorio , di reagire ,alzando la testa, e portando avanti istanze democratiche legittime, che siano il rispetto per i cittadini casertani piu’ di tutto. Si dice che la cultura e’ il futuro, lo sport e’ vita, etc etc….parafrasando una famosa canzone….parole parole parole…….I nostri figli, vengono considerati alla stregua di figli di un Dio minore, con una prospettiva che alla meglio permetta di avere acquisito competenze solo medie, senza poter eccellere , vista l’impossibita’ certa e comprovata di avere una scuola superiore di livello alto , alla luce di quanto sta accadendo in questo territorio.Per non parlare dell’impossibilita’ a questo punto di svolgere anche attivita’ sportiva, che quale fine e volano sociale, diventa una chiara chimera.Sarebbe il caso che tutti ci fermassimo a riflettere , per fare una scelta chiara e motivata, per il futuro dei nostri figli, quale volonta’ di cambiamento e svolta di un territorio , ormai giunto oltre la frutta, al bruciore di stomaco, allo stadio avanzato.
Noi genitori continueremo il nostro percorso, lo faremo sempre per il bene dei nostri figli, unico interesse vero e determinante, ma a questo punto chiediamo a tutti di non essere ignavi, perche’ il domani dei nostri giovani, lo stiamo facendo morire noi, con il silenzio assordante di questi giorni.
RETE INFORMALE GENITORI SCUOLE SUPERIORI CASERTANE

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru