Mer. Dic 11th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Caserta. Settimana dei Musei, la Reggia partecipa all’iniziativa

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

CASERTA. Dal 5 al 10 marzo 2019 si terrà la Settimana dei Musei, promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali in collaborazione con gli Istituti dipendenti.

La rassegna, nata per promuovere e valorizzare il Patrimonio culturale italiano, apre le porte di musei, ville, monumenti, aree archeologiche, archivi e biblioteche statali.

La Reggia partecipa all’iniziativa offrendo un ricco calendario di appuntamenti: mostre, conferenze, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti, che renderanno ancora più piacevole l’esperienza dei visitatori.

Il programma è consultabile sul sito www.reggiadicaserta.beniculturali.it e sulle pagine social della Reggia.

Durante la “Settimana dei Musei” è previsto l’ingresso gratuito agli Appartamenti storici e al Parco Reale, mentre al Giardino Inglese le visite saranno effettuate negli orari stabiliti a cura del personale della Reggia con prenotazione telefonica obbligatoria (0823277404) per gruppi di massimo 50 persone.

La Reggia resterà aperta anche martedì 5 marzo, giorno di chiusura settimanale con i consueti orari di visita: (Appartamenti Storici 8,30-19; Parco 8,30 – 17).

Durante la “Settimana dei Musei” la visita al Parco avverrà con le seguenti procedure:

– l’ingresso sarà consentito esclusivamente dal cancello di Piazza Carlo III attraverso i tornelli della biglietteria.

– Dal varco di Corso Giannone sarà consentito l’accesso esclusivamente ai possessori di biglietto nominativo annuale.

A causa dei lavori per la messa in sicurezza della vegetazione che ha subito danni per i recenti eventi atmosferici, è interdetto il transito ai visitatori nella nell’area della Pineta, che a tal fine è stata delimitata e transennata. 

Si precisa che il regolamento per la fruizione del Complesso vanvitelliano non consente di introdurre all’interno del monumento cibi, bevande, attrezzature per picnic e svago, palloni e tutto ciò che è incompatibile con la visita a un’area museale.

Leggi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close