• Mar. Ott 4th, 2022

Smantellata una piazza di spaccio nelle zone centrali di Caserta

CASERTA. I carabinieri di Caserta, a conclusione di un’articolata attività di indagine diretta dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere, hanno eseguito una ordinanza emessa dal gip presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere con la quale è stata applicata la misura cautelare degli arresti domiciliari nei confronti di una persona indagata del reato di cessione di sostanze stupefacenti.

L’attività investigativa, avviata nel luglio 2021 e focalizzata sulle dinamiche di spaccio di stupefacenti nel capoluogo casertano, ha permesso di accertare l’operatività di una piazza di spaccio e di individuare i canali di approvvigionamento della droga trattata (cocaina e crack), acquistata a Caivano e, successivamente, rivenduta nelle zone centrali di Caserta, in particolare nell’area di via G.M. Bosco e via Roma.

L’attività di osservazione, controllo e pedinamento effettuata dai militari ha consentito, inoltre, di individuare il modus operandi dell’indagato che incontrava gli acquirenti nelle ore più trafficate al fine di garantirsi un maggior anonimato, così da eludere il controllo delle forze di polizia.

Nel corso dell’attività sono stati accertati diversi episodi di cessione di sostanze stupefacenti, è stata tratta in arresto una persona ed identificati numerosi assuntori, che sono stati segnalati alla Prefettura.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale

Rispondi