• Mer. Ott 20th, 2021

Caserta. Strada comunale “Madonnelle”, al via i lavori

DiThomas Scalera

Mag 19, 2017

CASERTA. E’ stato inaugurato questa mattina il cantiere dei “Lavori di ampliamento e sistemazione della strada comunale “Madonnelle” in località Santa Barbara- Tuoro.
L’opera, che ha visto anche l’acquisizione di alcune aree mediante procedura di esproprio, porterà alla realizzazione di una strada a doppia carreggiata, una per ogni senso di marcia, con marciapiede sul versante a valle. I lavori a cura del consorzio dei lottizzanti della “Lottizzazione Madonnelle”, il cui costo è di circa 400.000 euro a parziale scomputo degli oneri di urbanizzazione derivanti dai titoli abilitativi edilizi dei singoli lotti componenti, dureranno 120 giorni. La convenzione amministrativa fu approvata nel 2010 dall’allora Commissario Straordinario e la progettazione e la direzione dei lavori furono affidate dal consorzio del lottizzanti all’Architetto Domenico Maietta.
“Sono davvero felice che il cantiere abbia preso il via – ha commentato il sindaco Carlo Marino – perché la strada risulta fondamentale nel collegamento tra le frazioni di Tuoro e Santa Barbara con il centro cittadino. Siamo riusciti a recuperare e sbloccare l’iter burocratico di un’opera che, seppur di grande importanza, era ferma Proseguiamo così un progetto più complessivo che mira ad ottimizzare completare la connessione di tutte le frazioni pedecollinari alla città, come avvenuto per la Tuoro-Garzano e presto con la bretella San Leucio-Vaccheria. Anche nel Piano Urbanistico ormai in dirittura d’arrivo abbiamo puntato ad eliminare la marginalizzazione delle frazioni e delle periferie. Opere come questa vanno esattamente nella stessa direzione, migliorando la mobilità da e per le frazioni e tagliando i tempi di percorrenza in maniera radicale”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru