• Sab. Ott 16th, 2021

Caserta. Strisce blu e abusivismo a piazza Vanvitelli, una storia infinita: la video denuncia di Vivi Casagiove

DiThomas Scalera

Gen 14, 2016

copertina-300x336
Strisce blu e abusivismo a piazza Vanvitelli, una storia infinita: la video denuncia di Vivi Casagiove. Gli amici di Vivi Casagiove ci hanno inviato questa video denuncia a cura di Francesco Avezzano che pubblichiamo.
CASERTA. Una storia infinita recita il titolo. Una Caserta che può capirla solo chi ci vive e soprattutto chi la vive. Una città dalle mille sfaccettature, armonica sotto alcuni aspetti, stupenda semplicemente per altri, dal grande patrimonio artistico e culturale, ma alcune volte abbandonata a se stessa. L’abusivismo in materia di parcheggi, nel capoluogo, è stato oggetto di riunioni, di ordinanze e rivoluzioni stradali nella fattispecie della storica e centralissima piazza Vanvitelli dove sono state installate strisce blu, perimetrandola e la colonnina per il rilascio del ticket. Ora lasciamo perdere il casus belli di questi parcheggi, in una zona dove non molte settimane fa, vi era la rimozione forzata e multe fioccanti come il pane fresco del mattino, ma vorrei portare all’attenzione del lettore quanto accade nonostante vi siano parcheggi regolari gestiti dal comune e da publiparking. Una storia infinita aggiungo ancora, ma non mi dileguo più di tanto, vi lascio alla visione del video girato in data 13 gennaio 2016.
Francesco Avezzano
Fonte: Vivi Casagiove

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru