Comunicati Stampa

Caserta. Testamento biologico, il Consiglio comunale approva l’istituzione del Registro DAT

CASERTA. Nella sua recente seduta il Consiglio comunale ha approvato, su proposta dell’assessora Dora Esposito, l’istituzione del Registro Comunale dei Testamenti Biologici (DAT) in attuazione della legge n. 2019/17.

“Portiamo a conclusione – dice il sindaco Carlo Marino – un percorso di attenzione e sensibilità culturale già da tempo avviato nella nostra città. Mi piace ricordare l’impegno in tal senso dell’associazione Luca Coscioni e dell’associazione Gli amici di Eleonora, che promossero una petizione e la illustrarono proprio in Consiglio comunale. Bene ha fatto il Consiglio, su proposta del consigliere Antonio Di Lella, ad inserire nella delibera approvata il testo di quella petizione”.

“Il Registro DAT – spiega l’assessora Dora Esposito – raccoglierà i testamenti biologici, ovvero le volontà in materia di trattamenti sanitari nonché il consenso o il rifiuto di accertamenti diagnostici o scelte terapeutiche. I cittadini interessati potranno ottenere tutte le informazioni al riguardo presso l’Ufficio di Stato Civile dei Servizi Demografici sito in via S.Gennaro, 10”.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.