• Sab. Ott 23rd, 2021

Caserta. Trasporto pubblico, in arrivo cinque nuovi autobus

DiThomas Scalera

Dic 1, 2016

clp-bus-reggia

CASERTA. Saranno operativi dal prossimo fine settimana cinque nuovi autobus che effettueranno il servizio di trasporto pubblico locale (tpl) nella città di Caserta. La notizia è stata ufficialmente comunicata dalla direzione della Clp, che ha precisato che si tratta di mezzi moderni e di ultima generazione, capaci di trasportare circa 60 passeggeri ognuno. Al momento questi nuovi bus si muoveranno lungo le linee attualmente esistenti in città. Successivamente, il Comune, d’intesa con il concessionario, lavorerà per potenziare alcune tratte particolarmente utilizzate, con speciale riferimento a diversi collegamenti strategici sotto il profilo turistico (Reggia, Belvedere di San Leucio, Casertavecchia) o dell’utilità sociale (ospedale, palazzo della salute, cimitero).

Dopo questa prima implementazione del parco mezzi, è previsto, entro il mese di marzo 2017, l’arrivo di altri 11 bus, che andranno a rinnovare in maniera sensibile l’intera dotazione a disposizione del servizio di tpl nella città Capoluogo. Tra questi nuovi autobus, uno sarà dedicato alla funzione di collegamento tra tutti i parcheggi pubblici e privati della città.

Tra le importanti novità in programma, poi, anche il potenziamento del servizio di comunicazione al cittadino, mediante la pubblicazione sul sito internet ufficiale del Comune di Caserta, già a partire dal mese di dicembre, di informazioni utili legate al servizio di trasporto pubblico locale nella città. Verrà realizzata, poi, una sinergia con gli altri Comuni limitrofi alla città di Caserta al fine di aumentare i collegamenti con il Capoluogo, venendo incontro alle esigenze di pendolari e studenti, anche alla luce del provvedimento recentemente adottato dalla Regione Campania e che prevede la gratuità delle corse in autobus per gli studenti di un’età compresa tra gli 11 e i 26 anni.

“L’arrivo di questi cinque nuovi bus – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – rappresenta un passo importante per il miglioramento complessivo del servizio di trasporto pubblico locale in città. Vogliamo dare efficienza a quello che consideriamo un settore fondamentale, che deve essere sempre più vicino alle esigenze dei cittadini, garantendo funzionalità e modernità. Proprio a tal proposito, a breve sarà possibile acquistare i biglietti degli autobus mediante l’utilizzo di una app direttamente dal telefonino. Questa applicazione fornirà informazioni utili sull’intero servizio di trasporto pubblico. La mobilità cittadina deve essere sempre più soddisfacente per i casertani e utile per rendere più fruibili i nostri eccezionali beni artistici e culturali”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru