• Lun. Ott 25th, 2021

Caserta. UDC, parte il nuovo corso in Terra di Lavoro

DiThomas Scalera

Gen 15, 2018

CASERTA. In un noto albergo del capoluogo si è tenuta la prima riunione del nuovo corso dello scudo crociato. “Dalla provincia di Caserta è arrivato e si consoliderà un segnale forte”.

Così Carmine Mocerino, consigliere regionale e sub commissario UDC in Campania, in merito all’incontro nella provincia casertana. “Con l’azzeramento degli organismi precedenti – continua Mocerino – si è ripresa una ricognizione sugli amministratori tuttora in campo e soprattutto sui tanti che stanno arrivando e si dichiarano pronti a garantire un nuovo impegno al fianco di quanti, hanno rappresentato il Partito in terra di lavoro. La scelta degli organismi nazionali e del segretario Lorenzo Cesa di una alleanza con il centrodestra e con il Presidente Berlusconi, in linea con i valori e la sfida del Partito Popolare Europeo, ha fatto registrare un rinnovato entusiasmo sui territori. Nei prossimi giorni – conclude il consigliere regionale dell’Udc – ci saranno significative novità con l’organizzazione dell’area centrista e moderata”. All’incontro hanno partecipato i dirigenti ed amministratori dell’UDC, insieme a tanti amministratori e dirigenti provenienti dall’esperienza dell’Udeur di Mastella ed esponenti di liste e movimenti civici, tutti uniti dal collante della tradizione cattolica e liberale.

Leggi anche:

Alife. Dissesto finanziario, Uniti per Alife: “La Corte… fa i Conti!”

Caserta. “Drive In”, dal 13 gennaio al 13 febbraio la mostra di Marco Casentini

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru