• Gio. Ott 21st, 2021

Caserta/Maddaloni. Championship Informatica, il Villaggio dei Ragazzi vola alla fase finale

DiThomas Scalera

Mar 3, 2017

CASERTA/MADDALONI. Giovedì, 2 Marzo 2017, presso il Liceo Statale Alessandro Manzoni di Caserta, si è svolta la fase eliminatoria della XIII edizione della Championship Informatica. La competizione, organizzata dall’Università di Cassino e del Lazio Meridionale, ha coinvolto gli alunni delle scuole superiori provenienti da diversi istituti campani. Gli studenti, organizzati in squadre, ciascuna composta da tre partecipanti, si sono cimentati nella risoluzione di quesiti basati su problemi effettivi e situazioni reali, mediante l’utilizzo di Microsoft® Word Microsoft® Excel e Microsoft® PowerPoint.
La tappa casertana è stata vinta dalle due squadre della IVB e VB dell’Istituto Tecnico Industriale della Fondazione “Villaggio dei Ragazzi” di Maddaloni che hanno occupato i primi due gradini del podio. La squadra vincitrice della tappa composta dagli allievi Antonio Santangelo, Carlo Giglio e Michele Grauso si è qualificata per la finale nazionale di Roma del 10 Maggio 2017. La squadra seconda classificata, composta da Maria Antonietta Cappa, Gianni Castagna e Saveria di Nuzzo è in attesa del completamento della classifica nazionale, sperando di rientrare tra le prime 20 squadre che accederanno alla finale. I docenti, Luca Adalberto Vandro e Agnese Coscetta, che hanno accompagnato e preparato gli allievi alla competizione, hanno ricevuto i complimenti dalle autorità organizzatrici per l’ottimo punteggio ottenuto da entrambe le squadre. In merito, il Generale Giuseppe Alineri, Commissario Straordinario della Fondazione Villaggio dei Ragazzi, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi dei nostri studenti, vere eccellenze del nostro Istituto Tecnico Industriale, perché dimostrano che con la passione e l’impegno si possono conquistare traguardi importanti e vincere sfide esaltanti”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru