• Dom. Ott 17th, 2021

Caserta/Maddaloni. Minaccia un gruppo di ragazzi con un coltello: arrestato Spisto

DiThomas Scalera

Feb 29, 2016

polizia-notte-1_1
CASERTA/MADDALONI. Gli uomini della della Questura di Caserta hanno arrestato Sergio SPISTO, 28enne di Maddaloni, per tentata rapina nei confronti di un gruppo di teenager che si intratteneva nei campetti di Piazza Carlo III. Gli agenti della Squadra Volante, impegnati nei servizi di controllo del territorio, sabato sera, poco dopo le 22,00 sono intervenuti in Piazza Dante dove un gruppo di ragazzi era rimasto vittima di un tentativo di rapina mentre si intratteneva nei campetti di Piazza Carlo III. Un giovane uomo li aveva avvicinati e, sotto la minaccia di un coltello a serramanico, aveva tentato di rapinarli. Immediata la reazione di una delle giovanissime vittime che aveva cominciato ad urlare facilitando la fuga degli amici. Poi il gruppo aveva guadagnato la vicina Piazza Dante. Gli agenti, hanno raggiunto i campetti e, dopo una attenta ricognizione con l’ausilio delle giovani vittime, hanno individuato l’ uomo che aveva tentato di rapinarle. Per Sergio SPISTO, che ha precedenti di polizia, si sono aperte le porte del carcere e nei suoi confronti è stato avviato il procedimento per il Divieto di Ritorni nel Comune di Caserta emesso dal Questore, mentre i minori sono stati affidati ai rispettivi genitori.
 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru