Mar. Nov 19th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Casertana perfetta. Ciccio ‘polpaccio’ De Rose lancia i falchetti, pesantissima vittoria a Rende

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

Una partita perfetta e la Casertana si aggiudica quello che era un vero e proprio spareggio playoff.

Decide il gol di De Rose nella ripresa.

Falchetti precisi, attenti e grintosi. Già nella prima frazione potrebbe concretizzarsi il vantaggio con una serie di occasioni avute da Meola, D’Anna e Santoro. Nella ripresa i falchetti tengono botta e trovano il meritato vantaggio firmato da un cosentino doc.

PRIMO TEMPO – Il Rende prova a mettere subito la testa fuori, ma la Casertana fa subito capire di non essere certo d’accordo. Non a caso la prima occasione del match è proprio di marca rossoblu con De Rose che serve Meola. L’esterno entra in area e spara il diagonale che respinge con i piedi. Situazione simile dall’altra parte del campo con Godano che si vede respingere il diagonale di potenza da Forte. Al 9’ è ancora Meola a rendersi pericoloso: l’esterno recupera palla sula vertice sinistro dell’area e calcia di poco alto. Al 25’ è Santoro a trovare in area una girata al volo, ma in difensore si inserisce sulla traiettoria e manda in corner sventando il pericolo. Al 36’ Ottimo filtrante di De Rose che libera in area D’Anna: l’esterno arriva in corsa tutto solo, ma non riesce ad impattare il pallone di testa nel modo giusto. Occasione sprecata! Supremazia rossoblu: falchetti aggressivi e abili a velocizzare la manovra. Ma ancora qualcosina negli ultimi metri

SECONDO TEMPO – Ripresa più spezzettata. Il Rende prova fare qualcosina di più. Vivacqua si libera al tiro, ma la difesa chiude prontamente in corner. Mister D’Angelo inserisce in rapida successione Rainone e Padovan per Romano ed Alfageme. Pinna torna nel suo ruolo di laterale mancino con il trio Rainone-Lorenzini-Polak davanti a Forte. Al 23’ finalmente falchi avanti: cross dalla destra, Padovan spizza di quanto basta per liberare sul secondo palo Ciccio De Rose che in diagonale insacca. Turchetta (C) va via e mette al centro. Un tocco di mano di un difensore non evita che il pallone arrivi a Padovan. Il centravanti controlla spalle alla porta, si gira e tira di pochissimo fuori. La gestione dei minuti finale è a dir poco serena. La Casertana sbanca rende. La corsa playoff continua.

RENDE-CASERTANA 0-1

RENDE: De Brasi, Pambianchi, Marchio, Gigliotti (40’ st Felleca), Actis Goretta (31’ st Ricciardo), Rossini, Germinio, Franco (31’ st Viteritti), Vivacqua (31’ st Laaribi), Godano (31’ st Ferreira), Cuomo. A disp.: Polverino, Boscaglia, Sanzone, Piromallo, Coppola, Novello, Calvanese. All. Trocini

CASERTANA: Forte I, Meola, Lorenzini, D’Anna (38’ st Rajcic), Santoro, Pinna, Alfageme (19’ st Padovan), De Rose, Polak, Romano (17’ st Rainone), Turchetta. A disp.: Gragnaniello, Finizio, Forte II, Cigliano, Minale, Tripicchio, De Vena. All. D’Angelo

ARBITRO: Zufferli di Udine

RETE: 23’ st De Rose

Ammonito: Laaribi (R)

Fonte: Casertana F.C.

Leggi anche:

Calcio. Milan-Napoli 0-0. Donnarumma super. Gli azzurri frenano a San Siro

Serie A 2017/2018. Risultati e classifica della trentaduesima giornata di campionato

Open

Close