• Mer. Ott 20th, 2021

Casertana sconfitta a Matera. Illusorio gol di Mancosu, Infantino e Tomi ribaltano il risultato

DiThomas Scalera

Feb 8, 2016

Mancosu-gol
Foto: Elena Malatesta

Una domenica da dimenticare. Casertana ko a Matera al termine di una prestazione sottotono. Un vantaggio conquistato con cinismo nelle ultime battute del primo tempo sciupato nel giro di pochi minuti. A questo, poi, si è aggiunto il vantaggio lucano arrivato ad inizio ripresa e che ha reso tutto piu’ difficile.
Matera che imposta la sua partita sulla spinta degli esterni e aggressività. La Casertana prova a contenere e ripartire. Proprio da un affondo sulla destra arriva il primo pericolo per i falchetti: Di Lorenzo va via e mette al centro un cross basso che Gragnaniello respinge in tuffo. Poco dopo un retropassaggio errato di Murolo costringe il portiere all’uscita disperata. Il pallone finisce alle parti di Iannini che spara alto. Facile parata per Gragnaniello qualche istante dopo su Carretta. Alla mezz’ora si ferma Marano per una botta al costato.Al suo posto entra Matute. Proprio nel momento di massima pressione arriva il vantaggio rossoblu. Mancosu recupera palla a centrocampo e parte in contropiede. Il centrocampista sardo arriva al limite ed insacca con un delizioso tiro sul palo lontano. Il Matera, pero’, trova subito il pari. Nel primo minuto di recupero dubbio contatto nell’area rossoblu e direttore di gara che concede il rigore. Infantino non fallisce. Si rientra in campo e il Matera trova subito il vantaggio con una velenosa punizione di Tomi. La Casertana deve rimboccarsi le maniche per rimettere in ordine le cosi’. Entra Negro al posto di Jefferson per provare a scuotere i falchetti. Ma al 13’ sono ancora i padroni di casa a sfiorare il gol con un tiro di Carretta che colpisce in pieno il palo. L’esterno si rende pericoloso anche qualche istante dopo. I falchetti non riescono a sfondare il muro difensivo. Negro ci prova con una rovesciata, ma senza esito.
MATERA-CASERTANA 2-1
MATERA (4-3-3): Bifulco; Di Lorenzo, Ingrosso, Piccinni, Tomi (42′ st Meola); Iannini, De Rose, Armellino, Carretta, Infantino. A disp.: Biscarini, De Franco, Zaffagnini, Zanchi, Scognamillo, D’Angelo, Gammone, Pagliarini, Albadoro, Dammacco. All.: Padalino.
CASERTANA (3-5-2): Gragnaniello; Idda, Potenza, Murolo; Alfageme (22′ st Giannone), Marano (30′ pt. Matute), Agyei, Mancosu, Pezzella; De Angelis, Jefferson (11′ st Negro). A disp.: Maiellaro, Bonifazi, Varsi, Finizio, Som, Tito, De Marco, Mangiacasale, De Filippo. All.: Romaniello.
ARBITRO: Di Martino di Teramo
MARCATORI: 39′ Mancosu (C), 46’ pt rigore Infantino (M), 2’ st Tomi (M)
AMMONITI: 23′ Jefferson (C), 29′ Agyei (C), 43′ Alfageme (C), 45’+4′ Pezzella (C), 46′ Murolo (C), 50′ Infantino (M), 55′ Tomi (M).
Fonte: Casertana F.C.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru