• Mar. Ott 19th, 2021

Caserta/Napoli. Dati IsS sulla Terra dei Fuochi, De Luca: "Anche io lo scrivevo ma sono stato accusato"

DiThomas Scalera

Gen 13, 2016

Andrea De Luca
Andrea De Luca

CASERTA/NAPOLI. “Il tasso di mortalità e di tumori è in eccesso nella Terra dei Fuochi rispetto alla media regionale, come ha confermato direttamente l’Istituto superiore di Sanità nel rapporto sulla situazione epidemiologica nei 55 Comuni appartenenti alla ‘Terra dei Fuochi’, in relazione allo smaltimento illegale dei rifiuti. Questo significa che c’è un nesso tra tumori e rifiuti”. Lo scrive Andrea De Luca, nostro redattore di Vairanonews, commentando il rapporto dell’IsS sulla Terra dei Fuochi. “Sono arrabbiato e preoccupato – continua De Luca – Anche io in passato lo dicevo e lo scrivevo. Ma sono stato accusato, spesso, di essere un allarmista e un esagerato. Qualcuno, tempo fa, addirittura mi diede dell’epidemiologo e dell’oncologo. Nessuno di noi è uno scienziato, come non lo sono io, ma quelli dell’Istituto superiore di Sanità sì. Il loro rapporto è una brutta notizia perchè conferma, per l’ennesima volta, quello che tutti sapevano e che in tanti hanno fatto finta di non sapere” conclude De Luca.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru