Breaking NewscampaniaCronaca

Casoria. Contraffazione: sequestrato un laboratorio abusivo

Blitz della GdF nella zona commerciale di Casoria

CASORIA (NA). La Guardia di Finanza di Marcianise ha sequestrato un opificio utilizzato per la realizzazione di materiale contraffatto di note griffe. Utilizzando tre presse industriali per tessuti, S.E. 33 anni, D.R.N. 19 anni e C.P. 25 anni, tutti napoletani, avevano allestito un laboratorio abusivo in un seminterrato nella zona commerciale di Casoria, in cui applicavano etichette dei più  famosi brand a capi di abbigliamento, borse, e accessori, ingannando così gli ignari acquirenti.

I finanzieri hanno sequestrato oltre 4.000 pezzi, presenti nel laboratorio e nelle abitazioni degli indagati, oltre a tre macchinari utilizzati per apporre patch e stampe sugli articoli. I tre responsabili sono stati denunciati per ricettazione e contraffazione. Solo il materiale rinvenuto, qualora immesso in commercio, avrebbe fruttato circa 30.000 euro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Redazione V-news.it
Il bot redazionale

    Comments are closed.