• Mer. Ott 27th, 2021

Casoria/Napoli. Scoperte due fabbriche di scarpe false: sequestri e denunce a raffica

DiThomas Scalera

Giu 7, 2017

CASORIA/NAPOLI. Sgominata una banda di falsari di scarpe ‘Hogan’. La Guardia di Finanza ha scoperto due fabbriche clandestine di produzione in serie e di confezionamento delle note calzature. Sono stati sequestrati 35 macchinari, 450 paia di calzature iniseme a 133.000 pezzi tra tomaie, suole, etichette, scatole e semilavorati vari che avrebbero consentito la produzione di decine di migliaia di calzature. Quindici le persone denunciate. I primi sigilli sono scattati a Casoria dopo che i finanzieri hanno individuato un’automobile all’interno del quale c’erano scarpe false. Da lì i controlli sono arrivati all’interno del capannone di circa 200 metri quadrati. All’interno 13 persone; laboratori e magazzini a lavoro con energia elettrica rubata.  Oltre 90mila i prodotti sequestrati. Poi, dopo una denuncia di furto dei macchinari rubati, le indagini sono arrivati a San Pietro a Patierno, a Napoli, dove la banda aveva rimesso in piedi la produzione.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru