• Gio. Ott 28th, 2021

Cassino. In centinaia acclamano La Famiglia al Cassino Park Festival

DiThomas Scalera

Set 3, 2016
La Famiglia al Cassino Park Festival
La Famiglia al Cassino Park Festival

CASSINO. Oltre 400 persone hanno preso parte al Cassino Park Festival, il festival musicale organizzato dall’Associazione Volume 108 alle Terme Varroniane a Cassino. La serata è iniziata con l’esibizione delle band emergenti di Cassino, Menti Fertili Crew e Indelebile Squad accompagnati da spettacoli di balli Hip Hop. Le band di Cassino hanno ben scaldato il pubblico che poi è andato in delirio con l’ingresso sul palco de La Famiglia. Sopra i beat di Dj Simi la storica band partenopea ha gasato il pubblico che si è scatenato sotto il palco.

Il Cassino Park Festival si è presentato come un evento di tutto rispetto. La location, quasi mistica, delle Terme Varroniane è l’ideale per organizzare questo genere di eventi. Inoltre la realtà Hip Hop, che al di fuori della deriva commerciale sembra essere un genere di nicchia, merita di essere spinta sul territorio dell’Antica Terra di Lavoro, da Cassino a Caserta. Un genere musicale che ha lanciato un messaggio universale di speranza, rivalsa, aggregazione, creatività e divertimento, rivoluzionando il modo di fare musica, ballare e vestire. Un mondo tollerante, piacevole e aperto a tutti. L’ambiente del Cassino Park Festival profumava di Hip Hop. Merito dell’impegno degli organizzatori, Alessandro, Stefano, Marco e Aurelia, dell’Associazione Volume 108 che promettono di mettersi al lavoro per organizzare la prossima edizione.

cassino park festival12
Le band emergenti sul palco del Cassino Park Festival

cassino park festival
Oltre 400 persone hanno preso parte al Cassino Park Festival

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru