Sab. Ago 24th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Cassino. Controlli dei Carabinieri: tutti i servizi eseguiti

2 min read

CASSINO. Proseguono con costanza ed impegno i servizi di prevenzione e controllo, attuati dal Comando Compagnia di Cassino, sotto il coordinamento del superiore Comando Provinciale di Frosinone, al fine di imprimere una più incisiva ed efficace azione preventiva e repressiva nel contrasto dei reati in genere. Sono stati incrementati, in particolar modo, i servizi di vigilanza tesi alla captazione di soggetti di interesse operativo che si aggirano per i centri abitati e zone periferiche dei comuni di questa giurisdizione nonché i controlli nei confronti dei  venditori ambulanti.

Nella giornata di ieri, in Cassino, infatti,  personale del locale  Comando Compagnia, unitamente a personale Carabinieri del N.A.S. di Latina e del locale  Servizio Veterinario – A.S.L. –, nell’ambito di un predisposto servizio  teso alla all’accertamento del rispetto delle normative igienico-sanitarie, ma anche la provenienza, l’etichettatura, le modalità di trasporto e conservazione degli alimenti, eseguivano dei controlli nei confronti di alcune bancarelle poste all’interno del mercato settimanale.  A seguito di tale attività  il personale accertava e contestava le sottonotate violazioni:

–       nei confronti di un’attività per la vendita di prodotti ittici, venivano sequestrati amministrativamente e contestualmente distrutti, kg 8,350 di cozze, kg. 1,950 di lumachine e kg 5,700 di vongole poiché non correttamente conservate sui banchi;, . A carico del titolare dell’attività veniva inoltre elevato una sanzione pecuniaria di Euro 1.000,00

–       nei confronti di altra attività, sempre adibita alla vendita di prodotti ittici, venivano sequestrati amministrativamente e contestualmente distrutti, kg 2 di telline e kg. 1 di cocciole poiché conservate , anche in questo caso,  non correttamente conservate sui banchi. A carico del titolare dell’attività veniva inoltre elevato una sanzione pecuniaria di Euro 1.000,00;

 

–       nei confronti di un’attività, adibita alla vendita di prodotti alimentari , venivano sequestrati amministrativamente, nr. 30 barattoli di conserve, nr. 5 bottiglie di passata di pomodoro, nr. 2 bottiglie in plastica da litri 1,5 di vino rosso, nr 5 secchi in  plastica  da Kg 7  contenente olive in salamoia e peperoni, nr. 2 confezioni di spiedini di fichi secchi e noci, poiché dal controllo  si riscontrava la mancanza della relativa rintracciabilità.  A carico del titolare dell’attività veniva inoltre elevato una sanzione pecuniaria di Euro 1.000,00

Comunicato stampa

Leggi anche:

Castel Volturno. Lite tra fratelli: polizia sequestra 2 fucili e una pistola

Caserta. Lavoro nero e violazioni igienico-sanitarie: multati due locali in via Mazzini

Potrebbe interessarti

Open