• Ven. Ott 22nd, 2021

Cassino. Truffa online: denunciato campano residente in Molise. Ecco i particolari

DiThomas Scalera

Mag 11, 2017
CASSINO. Una 49enne di Cassino acquista online un apparecchio elettronico in vendita al prezzo di 220 euro. La donna, dopo aver effettuato il bonifico bancario come indicato nell’inserzione web, ne invia copia al venditore, a cui chiede il codice di tracciabilità del pacco. Trascorsi i necessari tempi tecnici per la spedizione, la merce, regolarmente acquistata, non viene mai recapitata, nonostante i numerosi solleciti effettuati dalla signora. L’acquirente inizia a sospettare di essere caduta nella trappola di un truffatore, per cui decide di rivolgersi al Commissariato di Cassino e raccontare la vicenda agli inquirenti. Acquisite le necessarie informazioni, scattano le indagini. Il codice IBAN utilizzato per effettuare il versamento è associato ad una carta di credito ricaricabile intestata ad un 59enne campano, residente nel Molise. L’uomo è stato pertanto deferito alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di truffa. Ancora una volta la Polizia di Stato invita ad effettuare gli acquisti online con pagamenti in sicurezza e di diffidare degli “affaroni” , dietro i quali molto spesso si nasconde un truffatore.
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru