• Gio. Ott 21st, 2021

Cassino. Violenza sessuale e privata: arrestato pakistano. Ecco i fatti

DiThomas Scalera

Apr 12, 2017

CASSINO. Ieri pomeriggio la Polizia di Cassino è intervenuta per una lite in strada. I ‘protagonisti’ della colluttazione sono due extracomunitari che vengono identificati dagli agenti giunti sul posto: si tratta di un egiziano di 32 anni e di un pakistano di 33. Quest’ultimo, come ricostruito dagli inquirenti, aveva palpeggiato la giovane moglie 22enne dell’egiziano, intervenuto a difesa della consorte. La donna era appena uscita dal portone di casa quando l’aggressore l’ha bloccata e molestata. Riesce, fortunatamente, a fuggire e a chiamare il marito che si avvia all’inseguimento del molestatore. Ai poliziotti la donna racconta che era terrorizzata da quell’uomo, che frequentava il suo stesso corso scolastico  per l’apprendimento della lingua italiana per cittadini stranieri. Il pakistano aveva anche tentato di sottrarle il telefonino, probabilmente per avere il suo numero. Il 33enne è stato arrestato per violenza sessuale e privata.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru