• Mar. Giu 28th, 2022

I Carabinieri Forestali hanno posto sotto sequestro un’area nel comune di Castel Campagnano

CASTEL CAMPAGNANO. I Carabinieri Forestali di Formicola, nel comune di Castel Campagnano, in località “Marrochelle – Fosso San Commavo”, hanno proceduto al sequestro preventivo di un fondo, della estensione di circa 5000mq, dislocato su un’area in salita, in quanto erano stati realizzati recenti abusivi interventi di eliminazione del soprasuolo vegetale su di esso presente, in parte costituito da essenze boschive e restante parte da arbusti e cespugli, attraverso sbancamenti e livellamenti finalizzati alla creazione di 5 terrazzamenti.

Il tutto realizzato in assenza del necessario Permesso di Costruire da parte della società proprietaria del fondo al fine di mettere a dimora delle piante di ulivo. 

Il legale rappresentante della società è stato denunciato per i reati di: abuso urbanistico-edilizio; distruzione e/o deturpamento di bellezze naturali; abuso paesaggistico per aver eseguito interventi su di un bene tutelato nell’integrità paesaggistico-ambientale “il bosco” in assenza della prescritta autorizzazione.

Sono state, altresì, elevate anche sanzioni amministrative per le violazioni connesse alla compromissione della funzione economica-produttiva, protettiva e di difesa idrogeologica del bosco, materia di competenza della Regione Campania, per un importo superiore ai 2000 euro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale

Rispondi