Alto CasertanoAntica Terra di LavoroEventiNewsNotizie dalla RegionePagina NazionaleSocietàSport

Castel di Sasso/Liberi. Nuoto, Noemi Cesarano vince la medaglia d'oro a Riccione

cesarano_noemi_campionessa_italiana_riccione_2016-640x336
CASTEL DI SASSO/LIBERI. Da venerdì 1 a mercoledì 6 aprile si sono sfidati, per i titoli italiani, 2000 atleti di tutta Italia e 400 società in vasca da 25 metri, presso la piscina comunale di Riccione.
L’Asd Time Limit, porta a casa il metallo più prezioso, che mancava ad un atleta, nata e cresciuta a Caserta, da più di vent’anni .
Noemi Cesarano, classe 2003, vince i 400 stile libero con la quarta migliore prestazione di sempre, della categoria ragazze, con il crono di 4’22’’87, infliggendo un distacco nel nuoto, abissale, alla seconda classificata, che conclude la sua gara 3’’ dopo.
I successi non finiscono qui, perché Noemi, studentessa della scuola statale  secondaria di primo grado “Dante Alighieri” di Caserta, vince l’argento, nella doppia distanza, gli 800 stile libero, polverizzando il suo personale di ben 17’’ e concludendo la gara in 8’59’’6, distanza nuotata solo tre volte, in tutta la sua breve carriera; e per non farsi mancar nulla, vince il bronzo nei 200 stile libero, con il tempo 2’06’’31.
Noemi, è l’unica atleta, del suo anno, ad aver conquistato il podio, nelle tre distanze gara.
La Time Limit non è solo Noemi Cesarano: la gemella, Antonietta, si classifica 6° nella gara dei 200 stile libero, e porta a termine il suo programma di gare nonostante una brutta influenza, mentre Antonia Panico polverizza il suo personal best, nella gara degli 800 stile libero, concludendo quinta, a 1’’ dall’argento, con il tempo di 8’54’’93.
Da sottolineare, il 7° posto di Giuseppe Natale nei 200 rana (2’15’’33), nella max categoria anch’egli fa segnalare il suo miglior tempo; e le prestazioni di Eugenia Pitocchi (02) 200 dorso; Antonio De Lucia (01) 200 rana; Davide Iannelli (98) 50 rana.
Sono fiero del lavoro svolto, quando stacchi tutti e arrivi solo, la vittoria ha il sapore del trionfo e, voglio sottolineare, che Noemi 4 mesi fa nuotava 4’40’’00 sui 400 stile, questo dimostra che la vittoria non è stata cercata, ma è arrivata durante un percorso di crescita di un atleta e di un team, ciò vuol dire, che per noi, è un punto di partenza e non un punto di arrivo.
Perché uso il plurale? Perché mi piace rafforzare il concetto di staff.
Ringrazio i miei collaboratori Prof. Domenico Papa, che da tre anni, coordina l’area della preparazione atletica; Mauro Pepe, mental coach della squadra.
I risultati di gruppo, non sono mai un caso ed io alleno 10 atleti, 8 erano a Riccione, con risultati sorprendenti”: queste le parole dell’allenatore Andrea Sabino.
Asd Time Limit, è una società del comune di Liberi, che nasce nel 2012.
Il settore agonistico si allena presso lo Stadio del nuoto di Caserta, la Piscina comunale di Castel di Sasso e la Piscina di Calvi Risorta.
Fiero dei successi ottenuti, è il Presidente Mattia Sabino, che con passione e professionalità, contribuisce alla promozione sportiva e sociale, delle discipline acquatiche.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.