• Sab. Lug 2nd, 2022

Cuccioli di cane abbandonati a Castel Volturno

CASTEL VOLTURNO. I Carabinieri Forestali di Castel Volturno, a seguito di una denuncia relativa ad un presunto reato di abbandono di cuccioli di cane avvenuto a Castel Volturno in via Domitiana, si sono portati presso il luogo segnalato, accertando effettivamente la presenza di sette cagnolini all’interno di una scatola e abbandonati nei pressi di un’attività commerciale.

Immediatamente sono stati fatti intervenire i medici veterinari dell’A.S.L. che hanno visitato e prelevato gli animali affidandoli, previa microchippatura, alla struttura di ricovero cani randagi convenzionata con il comune di Castel Volturno.

I militari, esaminati i filmati delle videoregistrazioni raccolte dai sistemi di videosorveglianza presenti in zona, sono riusciti a risalire all’autore dell’azione criminosa, che ha abbandonato i cuccioli di razza meticcia, dell’età presunta di circa 20-30 giorni di vita, all’interno di un cartone con una coperta sul fondo ed una ciotola di mangime.

Successivamente rintracciato il proprietario dei cuccioli è stato denunciato.

I cuccioli in buone condizioni di salute, nel rispetto delle norme e procedure vigenti, fatti salvi eventuali provvedimenti cautelari, potranno essere affidati a partire dal 20 marzo rivolgendosi alla struttura “Il Canile SD S.r.l.” di Castel Volturno – Tel. 0823.853511 – 334.1273834 – 331.2144963, dove sono ricoverati numerosissimi esemplari di cani tra cui anche altri cuccioli in attesa di trovare famiglia.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale