• Mar. Ott 26th, 2021

Castel Volturno. Mafia africana: arrestato esponente del “Gruppo dell’Eye”. I particolari

DiThomas Scalera

Gen 19, 2017

CASTEL VOLTURNO.  Un ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla XII Sez. Riesame Provvedimenti Restrittivi Liberta’ Personale e Sequestri del Tribunale di Napoli, è stata eseguita dai Carabinieri di Grazzanise nei confronti di un cittadino straniero ritenuto responsabile di associazione di tipo mafioso e tentato reclutamento ed induzione alla prostituzione in concorso, condotta quest’ultima aggravata dal metodo mafioso. Il provvedimento è stato notificato nei confronti del ghanese Bismark Ameyaw, 22 anni, detenuto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere. E’ stata riconosciuta l’esistenza dell’associazione mafiosa straniera denominata “Gruppo dell’Eye” operante a Castel Volturno della quale il ghanese è ritenuto essere partecipe con il compito di gestore delle attività di spaccio di stupefacenti e sfruttamento della prostituzione. L’arrestato rimarrà rinchiuso nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru