Mer. Mag 27th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Cellole. Baia Domizia, raccolta rifiuti e viabilità k.o. Cittadini indignati

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

CELLOLE. Lamentele per la mancata pulizia delle strade, specie quelle interne, di Baia Domizia Sud, e per la mancata vigilanza, che agevola i furti ed i danni agli immobili dei proprietari di seconde case, che costituiscono il 99% degli stabili della zona balneare.

Le maggiori lamentele, pervenute allo Sportello del Cittadino – Cisas, riguardano la mancata raccolta dei rifiuti solidi, effettuata prevalentemente nei mesi di Luglio ed Agosto mentre la esosa tassa comunale viene chiesta per l’intero anno.

Le altre lamentele, quelle degli habitué di Baia Domizia, riguardano la chiusura totale delle attività economiche e dei posti di ristoro nel mese di Settembre, cosa che ha mortificato i numerosi villeggianti o turisti, che avevano cercato invano di prolungare la stagione balneare approfittando delle belle giornate e delle temperature ancora elevate che hanno caratterizzato il trascorso mese di Settembre.

Lo Sportello del Cittadino – Cisas ricorda ancora all’Amministrazione comunale di Cellole di far togliere o sanzionare quelle auto, solitamente in sosta non consentita, che bloccano l’intero transito, anche pedonale, nella piazza centrale del paese, in curva Corso Freda.

C.S. Sportello del Cittadino – Cisas

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Open

Close