Mar. Dic 10th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Cellole. Baia Domizia Sud, tutto chiuso. Villeggianti delusi

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

CELLOLE. Nuova delusione dei vacanzieri che speravano di trovare, in questo ultimo fine settimana,  almeno qualche ristorante, bar o esercizio alimentare aperto.

Approfittando del bel tempo, sin dalla mattinata di Sabato numerosi affezionati di Baia Domizia Sud erano arrivati in zona ma, a parte la pulizia delle strade e la sistemazione del verde iniziate a cura della amministrazione comunale, hanno trovato regolarmente il tutto chiuso come hanno potuto notare i delegati della Confederazione Cisas, che tengono particolarmente a cura lo sviluppo del turismo di Baia Domizia.

I commercianti e gli operatori della zona amano offrire servizi mordi e fuggi solo nei due mesi di Luglio ed Agosto, dove l’utenza è numerosissima, costretta anche a fare lunghe file per ricevere prodotti scadenti a prezzo elevato.

Alcune persone sono andate via insoddisfatte mentre altre si sono recate per pranzo o cena nei comuni vicini ove i servizi sono offerti per tutto l’anno ed i prodotti squisiti ed a prezzi convenienti.

Non pochi casertani hanno travalicato il fiume Grigliano per recarsi a Scauri od a Formia, ove sono stati ben accolti, cosa che parecchi faranno anche nel mese di Luglio ed Agosto.

La Segreteria della Cisas si augura che, almeno nei prossimi fine settimana, qualche esercizio commerciale voglia riaprire per ricevere quanti si recano in zona e che gradualmente lidi e negozi possano riprendere le attività, da non limitare a soli 2 mesi dell’anno.

Open

Close