Comunicati Stampa

Cellole. Baia Felix incontra il Sindaco Cristina Compasso per risolvere il problema allagamenti

CELLOLE. Baia Felix, l’associazione nata per la salvaguardia e tutela del Villaggio Turistico Baia Felice,

ha incontrato presso il suo ufficio del Comune di Cellole il Sindaco Cristina Compasso

ed il Consigliere con delega all’Ambiente Umberto Sarno Martedì 29 Gennaio per un punto della situazione sulle emergenze e gli interventi necessari.
Hanno incontrato il Primo Cittadino Cellolese il Presidente Gaetano Moretta. il Resp. Della Comunicazione Gennaro Guida ed il rappresentante dei Residenti di Baia Felice Eduardo Canzano.

Gli interventi urgenti per Baia Felice sono stati riproposti dai responsabili del comitato sottolineando la criticità in corso riguardo gli allagamenti che si stanno susseguendo dal mese di Agosto purtroppo per i sempre più frequenti fenomeni meteorologici caratterizzati da abbondanti piogge e nubifragi.

Infatti ad ogni evento eccezionale, cosi come successo proprio a Ferragosto del 2018 si manifestano questi fenomeni che fanno arrivare l’acqua anche a 50cm di altezza provocando non pochi disagi e danni alle case, auto e cose presenti nell’area interessata che è individuata all’ìncrocio con Viale del Giglio e Viale Ischia del Villaggio.

Il Consigliere Sarno ha confermato che, presso il MIPA Consorzio per lo sviluppo delle metodologie e delle innovazioni nelle pubbliche amministrazioni, sono state già acquistate le vasche ed accessori necessari per l’adeguamento delle pompe di sollevamento necessarie e che stanno provvedendo con assegnazione diretta all’affidamento dei lavori ad un’azienda specializzata.

Il Sindaco Compasso ha confermato che il Comune di Cellole sta percorrendo con successo la strada per l’applicazione di tutti gli investimenti previsti dal progetto Bandiera Blu e che si impegnerà personalmente a seguire, insieme agli Assessori e Consiglieri preposti, la risoluzione dei problemi urgenti di Baia Felice.
Sul Tema ambiente e sicurezza sono stati discussi anche tanti altri argomenti e problemi da risolvere, sopratutto quelli esposti da Eduardo Canzano che vive cosi come un altro centinaio di persone a Baia Felice.

Nelle prossime settimane Baia Felix in un nuovo incontro, a cui sono tutti invitati, consegnerà un documento di sintesi delle esigenze del Villaggio che, se risolte, possano riportate Baia felice al livello di vivibilità che gli spetta.

Leggi anche:

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

0 %
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: