• Gio. Ott 21st, 2021

Cellole. Baia Felix: seconda diretta dell’iniziativa #BaiaSicura

Comunicato dall’Associazione Baia Felix, per la tutela dell’Ambiente e la salvaguardia Ecologica del Villaggio Turistico Baia Felice – Litorale Domizio – Cellole

CELLOLE. Si e svolta la seconda Diretta Facebook organizzata dalla Associazione Baia Felix per l’iniziativa #BaiaSicura, domande e risposte dai player del territorio di Baia Felice e Baia Domizia.
Anche questa ospiti di eccezione, coordinati e moderati da Gennaro Guida, tra cui Gaetano Cerrito Presidente de L’Altra Italia, da sempre in prima linea per il rilancio del territorio e protagonista di tante battaglie, L’Avvocato Alberto Verrengia di Generazione Aurunca ,Consigliere Comunale del Comune di Sessa Aurunca , il Presidente di Big Brother Ambiente Giuseppe Vitale un grande attivista operativo su tutto il territorio ed il Presidente di Baia Felix Gaetano Moretta.

Da questo confronto sono scaturite molte considerazioni interessanti ai quesiti formulati ai partecipanti in primis Gaetano Cerrito sulla domanda se questa emergenza relativa al Covid19 e’ un problema o una opportunità del territorio ha risposto con grande franchezza sulla necessità di un cambio di passo sopratutto politico nella gestione del Territorio sperando che la classe dirigente possa di concerto operare con onestà intellettuale, senza privilegiare gli interessi personali e applicare in todo il proprio ruolo con l’esclusivo obiettivo del bene e la salute dei cittadini e del territorio.

– Sessa Aurunca e Cellole da sempre due percorsi paralleli. Continuerà questo percorso o questo momento cosi importante per il territorio aurunco farà si che si incroceranno questi percorsi unendo gli obiettivi di prevenzione e rilancio?
Questa è la domanda fatta all’Avvocato Alberto Verrengia che ha confermato la necessità immediata di condividere gli uffici, la sanità pubblica, le forze di polizia, le strategie sul turismo e il territorio, per essere più forti, eliminare la dispersione di energia ed essere più’ incisivi nell’affrontare una stagione estiva che arriverà a gamba tesa tra pochi giorni, sperando che la grande affluenza prevista sia graduale e regolamentata dalle nuove direttive dell’imminente DPCM e nuove ordinanze della Regione Campania.

Il Comune di Sessa Aurunca sta già approntando delle iniziative di supporto anche al sistema imprenditoriale e sociale con degli interventi su vari fronti per supportare una parte importante del territorio.
Anche i cittadini avranno degli sgravi come Canoni idrici e probabilmente sulla tassazione delle seconde case.

Sempre molto diretto e concreto Giuseppe Vitale di Big Brother Ambiente. Questa emergenza COVID19 ha evidenziato palesemente gli sversamenti abusivi, vedi il grave episodio del Fiume Agnena tra Castelvolturno e Mondragone, è il giusto momento perché’ le amministrazione agiscano contro questo grave scempio ed in funzione della grande priorità : la salute pubblica.
Il motto e’ agire e farlo sempre e bene.
In questo periodo e’ andato l’elogio di Big Brother al Comandante Casale del Comune di Cellole che si sta prodigando con Azioni e concretezza nell’ambito delle sue possibilità.

Il concetto importante ed anche la provocazione di Giuseppe Vitale l’ha raccontata con una storia vera quella del Frusinate con il problema della schiuma bianca scaricata nel Garigliano. In quel caso si sono attivate circa 30 associazioni ambientaliste che hanno con forza individuato e risolto insieme alle forze di polizia il grave problema che indirettamente e stato anche un problema delle nostre spiagge.

La morale e’ che ogni associazione del litorale domizio e del Territorio Aurunco, baia felix compresa, dice Vitale agisce da sola ognuno con obiettivi diversi a volte con degli interessi che vanno al di sopra della questione ambientale ed ecologica. In effetti l’unione delle associazioni del territorio potrebbe essere un anticorpo importante per i problemi vecchi e nuovi del litorale.
Questo invito và raccolto nel tentare di unire tutte le associazioni de l territorio in un unico corpo coordinato ed unito per la tutela dell’ambiente e della salute,la risoluzione dei problemi ed affrontare con consapevolezza le grandi emergenze.
Nella fase conclusiva della diretta il Presidente Baia Felix Gaetano Moretta ha annunciato che l’associazione si è Impegnata ad offrire uno spazio attrezzato per un presidio stabile delle forze di polizia urbana nel villaggio Turistico e magari se riuscirà il comitato ad ospitare anche la guardia medica in Baia proprio per il momento delicato di questa Fase 2 e la riapertura del Villaggio.
A breve ci sarà una nuova diretta con argomenti sempre relativi alla iniziativa #BaiaSicura.

Iscrivetevi on line all’associazione www.baiafelix.it/registrazione/
S
eguiteci sui ns. canali social

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa