Mer. Mag 27th, 2020

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Cellole. La Compasso ricorda il compianto Sindaco Angelo Barretta.

3 min read
EVENTI IN EVIDENZA

CELLOLE – Al Forum “Baia Domizia chiama Roma” di ieri sera, è stato molto intenso l’intervento della Sindaca Cristina Compasso.

“Prima di parlare di turismo e promozione turistica di Baia Domizia non posso non ricordare chi, come me e prima di me, ha sempre fortemente creduto nella possibile rinascita del Litorale Domizio, che passa necessariamente attraverso una riqualificazione del territorio : il compianto Sindaco Angelo Barretta“.

Crstina Compasso, Sindaco di Cellole

Così la Sindaca di Cellole, avv. Cristina Compasso, è intervenuta ieri sera al Forum “Baia Domizia chiama Roma” ricordando il tanto amato Sindaco Angelo Barretta. Scomparso circa due anni fa, a soli cinquant’anni, Barretta aveva investito tutte le sue energie per il territorio di Cellole e Baia Domizia.

Il Sindaco Angelo Barretta

Con questa premessa, la Sindaca Compasso ha poi ringraziato il lavoro del Presidente Gaetano Cerrito ed ha aperto i lavori illustrando tutte le azioni ed i fatti messi in campo dall’Amministrazione comunale di Cellole in questi mesi.

Controlli ed interventi per il controllo del territorio e delle acque, per la lotta all’abusivismo nel Pantano, per la tutela ambientale e per la riqualificazione del nostro litorale.


Indispensabili e necessarie sono le sinergie Istituzionali, tra gli enti Pubblici, i Privati e gli Attori Sociali. Ho annunciato, infine, l’imminente inizio dei lavori del Grande Progetto Bandiera Blu per oltre 10 milioni di euro, con potenziamento del nostro impianto di depurazione e degli impianti di sollevamento dislocati sul territorio, realizzazione e ammodernamento delle infrastrutture di rete e conseguente rifacimento delle strade litoranee“, ha dichiarato la Sindaca.

SOSTIENICI!
In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a V-news.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, di qualunque tipo possiate farlo, fondamentale per il nostro lavoro.
Siamo un progetto no-profit di comunicazione assolutamente innovativo in Italia e rimarremo sempre tali.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie, Thomas Scalera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Open

Close