CelloleCoronavirusNewsSessa AuruncaTerritorio Aurunco

Cellole/Sessa Aurunca. Gaetano Cerrito: urge blindare Sessa e Cellole!

Gaetano Cerrito, uomo simbolo del territorio aurunco, interviene con un suo appello, nell’Emergenza Coronavirus.

Uomo di spettacolo e di grandi Eventi, da sempre impegnato nel sociale e per il territorio aurunco. Pionere di innumerevoli iniziative, ideatore di Web TV Italia, scende ora in campo con un appello rivolto alle Istituzioni locali e Provinciali.

Gaetano Cerrito

Rivolgo un pressante appello alle Istituzioni locali e provinciali perchè Cellole e Sessa vengano blindate. Ciò al fine di tutelare la salute non soltanto dei cittadini delle due realtà contigue, ma anche per la salute delle altre realtà limitrofe. Si rende necessario, a tal proposito, dare accesso soltanto a Medici, Infermieri, Giornalisti, Militari e Forze dell’Ordine, visto che si vive un passaggio estremamente delicato della Regione Campania nel suo insieme. Non a caso, la lettera del Governatore De Luca al Presidente del Consiglio Conte, scritta questa mattina, rappresenta la drammaticità del momento. La mancanza di forniture sanitarie essenziali sta a significare che necessita con urgenza la più stretta e ferrea autotutela. A salvaguardia della salute delle due popolazioni di Sessa Aurunca e Cellole”.

Sessa Aurunca

Presidente Cerrito, passiamo dal suo appello locale ad un suo appello nazionale. Affidarsi al Mes, Meccanismo Europeo Salva-Stati, cosa può rappresentare per l’Italia? Un’opportunità o un default?

Ritengo che il MES per l’Italia in questo momento, potrebbe rappresentare il tracollo economico, occupazionale, ambientale e culturale del nostro Paese. Con l’arrivo della troica in Italia che ci imporrebbe misure da ghigliottina e che ci porterebbero all’Inferno. Come nel caso della Grecia, costrette a svendere porti, aereoporti e tutte le sue realtà più pregiate, con gli Ospedali al tracollo gli stipendi e le pensioni dimezzati e tutto ciò che di negativo ci può essere. L’Italia è una grande nazione, con immense risorse intellettuali , in tutti gli ambiti , a partire da ricerca scientifica, cultura, economia, turismo. Vanta bellezze paesaggistiche, fascinosi percorsi storico-culturali, grandi filiere agroalimentari e vitinicole. L’Italia è il Paese del Made in Italy, per la Moda, le grandi prelibatezze gastronomiche, che gli altri Paesi cercano soltanto di scimmiottare. Ma non ci riusciranno mai! Perchè l’Italia è l’Italia!La politica si ribelli e non lo consenta”.

Cellole
Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Demelza Marotta
Giornalista pubblicista e Vice Direttrice di V-News.it. Laureata in Scienze della Comunicazione presso "La Sapienza" Roma, con indirizzo Comunicazioni di massa. Esperta in comunicazione istituzionale e gestione delle pagine social. Solare, dinamica e determinata

    Comments are closed.