• Lun. Mag 16th, 2022

Ceppaloni. Spaccio di droga: arrestati padre e figlio

Spaccio di droga a Ceppaloni

CEPPALONI (BN). Questa mattina i carabinieri di Montesarchio e di Ceppaloni, coadiuvati da personale del Nucleo Cinofili CC di Sarno (SA), nel corso di un’operazione, hanno arrestato un 60enne censurato e un 24enne, entrambi di Ceppaloni e rispettivamente padre e figlio, poiché ritenuti responsabili di illecita detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nel dettaglio, i militari iniziavano servizi di osservazione tesi a verificare la fondatezza delle notizie acquisite che segnalavano un notevole strano afflusso di persone e autovetture nei pressi di una precisa zona di una frazione del comune. I servizi posti in atto portavano gli operanti a localizzare la dimora dei due e pertanto si decideva di procedere, unitamente ad unità cinofile dell’Arma, ad effettuare perquisizione locale presso il domicilio dei soggetti monitorati. Il dubbio degli investigatori si rilevava subito fondato: infatti l’operazione dava esito positivo in quanto all’interno dell’abitazione, venivano rinvenuti 1 Kg e 88 grammi di marijuana, 12,5 grammi di hashish, vari bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento della sostanza stupefacente che, sul mercato, avrebbe fruttato la somma pari a 11mila euro.

A conclusione della perquisizione quanto rinvenuto veniva sottoposto a sequestro e i due venivano ristretti presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale