Comunicati Stampa

Cesare Pozzo consegna due defibrillatori alle scuole di Napoli

La Mutua sanitaria Cesare Pozzo dona due defibrillatori alle scuole comunali “Ugo Palermo” e “Villa Adele” alla presenza del sindaco di Napoli Luigi de Magistris

NAPOLI. “In nove anni di amministrazione abbiamo lavorato facendo rete tra il terzo settore e le istituzioni nell’interesse della nostra comunità, dimostrando che il capitale umano, soprattutto quando sta assieme, può raggiungere obiettivi che sembrano molto difficoltosi”. Così ha affermato Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, durante la cerimonia di consegna dei defibrillatori alle scuole comunali “Ugo Palermo” e “Villa Adele” sorteggiate a conclusione del progetto “Leggendo- crescendo – Esperienza di lettura nella scuola dell’Infanzia”.

A donare i defibrillatori sono state la Società Nazionale di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo che dal 1877 si occupa di sanità integrativa e la Società Umanitaria, luogo di aggregazione sociale, di incontro tra generazioni, di scambio e di progettazione.

Alla cerimonia di consegna, svoltasi nella sala della Giunta di Palazzo San Giacomo, oltre al sindaco di Napoli de Magistris, sono intervenuti l’assessore all’istruzione e alla scuola Anna Maria Palmieri, il presidente nazionale della Mutua sanitaria Cesare Pozzo Armando Messineo, la direttrice della Società Umanitaria di Napoli, Marina Melogli e il presidente regionale Campania della Cesare Pozzo, Rosalba Lasorella.

“Cesare Pozzo, fin dalla sua istituzione, è sempre stata al servizio delle fasce più deboli – afferma Armando Messineo, presidente nazionale di Cesare Pozzo – Fare rete per permettere forme di assistenza a chi, altrimenti, non potrebbe permettersi di curarsi è uno dei nostri obiettivi. In questo senso, è fondamentale rafforzare i rapporti tra istituzioni, associazioni, cooperative e terzo settore e la consegna dei due defibrillatori è soltanto uno dei passi iniziali della nostra attività a Napoli.”

Con circa 155.000 soci, per un totale di 400.000 assistiti, la Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo si impegna a garantire da oltre 140 anni il benessere di lavoratori, famiglie e imprese. Tutti i piani sanitari sono studiati per venire incontro alle diverse esigenze dettate dall’età, dal nucleo familiare e dalla professione. Soltanto nel 2018 ha erogato circa 18 milioni di euro per rimborsi di spese mediche e sussidi socio-assistenziali.

Cesare Pozzo in Campania:
Cesare Pozzo è presente in Campania con la sede regionale di Napoli e gli uffici di Benevento, Caserta, Sant’Antonio Abate (NA) e Salerno. Una rete capillare che potendo contare sulle convenzioni attive con le principali strutture sanitarie della Campania, assiste oggi in questa regione ben 5.073 Soci e le loro famiglie. La sede regionale di Napoli si trova in via Enrico Cosenz, 13 – tel. 081.261568 – fax 081.289535 – orari: da lunedì a venerdì 9.00 -13.00 – lunedì e mercoledì 13.30 -17.00 – e-mail: [email protected]

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Comunicato Stampa
I comunicati stampa

    Comments are closed.