Antica Terra di LavoroBreaking NewsCasertaCulturaLibri

“Città che legge”, bando MiBACT per la promozione del libro e della lettura

Undici comuni della provincia di Caserta ammessi a partecipare

CASERTA. Il Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo ha pubblicato il bando, promosso dal Centro per il libro e la lettura, rivolto ai Comuni che, lo scorso luglio, hanno ottenuto la qualifica di “Città che legge” per il biennio 2020-2021. Per la realizzazione di attività integrate per la promozione del libro e della lettura è stato reso disponibile un fondo di 800mila euro per progetti in grado di coinvolgere scuole, biblioteche, istituzioni e associazioni culturali con l’obiettivo di creare un ecosistema favorevole alla lettura.

“Il bando intende finanziare 27 progetti integrati, di particolare spessore – dichiara l’on. Margherita Del Sesto, membro della VII Commissione Cultura della Camera – proposti dalle amministrazioni comunali che, attraverso attività culturali, già si sono distinte per la promozione della lettura, attuando politiche per lo sviluppo intellettuale, sociale ed economico delle loro comunità. I finanziamenti ammissibili – conclude la parlamentare – sono divisi in cinque sezioni (tra i 10mila ed i 90mila euro) in base alla popolazione”.

Sono 11 i Comuni della provincia di Caserta che hanno ottenuto lo status di “Città che legge” e,
quindi, ammessi a partecipare al bando: Aversa, Capodrise, Capua, Caserta, Maddaloni,
Marcianise, Piedimonte Matese, Pietravairano, Pignataro Maggiore, Santa Maria a Vico e
Sant’Arpino.

La scadenza per la presentazione della domanda di ammissione al finanziamento è fissata alle
ore 18 del 18 marzo.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.