Lun. Ott 14th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Clamoroso cambio arbitrale per la finale di Coppa Italia di stasera

2 min read
EVENTI IN EVIDENZA

E dopo l’attesa designazione arbitrale per la finale di stasera della Tim Cup (che un tempo, prima che gli sponsor prendessero il posto delle nazioni e le nazioni diventassero società per azioni, era chiamata semplicemente “Coppa Italia”), affidata alla saggezza dell’arbitro Mattarella Dal Colle, ecco che Collina viene chiamato ad essere il Presidente del Consiglio nella fase dei preliminari della Totopolitica 2018, fino alla fase finale che vedrà impegnati, tra gli altri, anche Napoleone Bonaparte da una parte, e Rocco Siffredi dall’altra. Nessun appello alla saggezza per la “governabilità” dunque è stato accolto dalle fazioni in campo, più preoccupate a capire come non far sciogliere la capocchia del gelato nel mese di luglio prossimo (probabile momento elettorale), che sulla “opportunità” di modificare una legge elettorale di merda, con la quale andare di nuovo al voto (di merda ovviamente). E mentre nessuno sembra importarsi della durezza molle della Lega (ex Nord, ma sempre “di merda e merenda,” come da quando è stata fondata), qualcuno sembra avvicinarsi al senno e qualche altro al seno. Il primo, anzi la prima, Alessandra Mussolini, ha raggiunto il “know how” (ovvero la conoscenza tecnico-scientifica) per clonare suo nonno, mentre il secondo (stavolta secondo in tutti i sensi), alias Berlusconi, ha compreso come clonare il proprio organo riproduttivo. Per qualche blasfemo “politically scorrect” i due hanno fatto la stessa scoperta, ma già c’è chi è pronto a scommettere su quale testa di cazzo si affloscerà per prima. D’altronde siamo alla vigilia della ennesima presa per il culo. E chissà se,in tempi lontani, i treni arriveranno in orario, o in forni bene aperti.

Kim incontra Moon: la Storia moderna apre un nuovo capitolo

Francia. L’ex presidente Nicolas Sarkozy in stato di fermo

Open