• Lun. Ott 25th, 2021

Due colpi in meno di un mese, si indaga

Colpita la ‘vitalità’ della realtà associativa

MARCIANISE. Doppio colpo nelle sede dell’associazione Eclettica 2.0 di Marcianise in meno di un mese. Il primo è stato messo a segno il 29 luglio; l’ultimo il 21 agosto. Si è trattato purtroppo di due furti messi a segno nella sede operativa di via Gaglione, entrambi denunciati ai carabinieri di Marcianise. In entrambi i casi sono stati derubati dai balordi un po’ di soldi che erano conservati per le nuove iniziative da organizzare, la televisione, una PlayStation insieme ad alcuni giochi.“

Una situazione vergognosa commentano i vertici della realtà associativa che hanno commentato l’accaduto sulle testate giornalistiche locali di ieri: “E’ stato un periodo di vacanza abbastanza mesto il nostro, siamo arrabbiati e mortificati; poco abbiamo e stiamo in una modestissima sede che con difficoltà cerchiamo di portare avanti; non vogliamo far le vittime ma certamente entusiasti non lo siamo. Non vogliamo far solo lamentele, siamo addirittura speranzosi che impiegare ogni volta del tempo presso le autorità di pubblica sicurezza a sporgere denuncia possa servire a evitare il ripetersi di episodi simili; non vogliamo essere noi a dire se la nostra città e quelle vicine siano o meno città sicure, saranno altri a dirlo, ma certamente veniamo nuovamente a essere colpiti nella nostra vitalità e nel nostro vivere quotidiano. Naturalmente ci privano di soldi e di cose materiali, ma sapete bene per un’associazione giovanile cosa può voler dire, cose materiali ma talvolta sostanziali, e in estate fa ancora più male. Non ci privano della voglia di fare e di continuare a fare, ma ogni cosa ci costa sempre di più”.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Giacinto Di Patre

La stampa fa paura. Anche a me. In genere non modifica le situazioni, non ha quel potere che la leggenda le attribuisce, ma può distruggere una persona. Se sbaglia, sono guai. E poi, non ci sono rimedi, anche quando tenta di riparare. La tv moltiplica addirittura l'effetto, per quel tanto di 'ufficialità' che si porta dietro. Una volta si commentava: "Lo ha detto la radio", ed era una patente di credibilità. Adesso quel che più conta, e fa opinione, è il nuovo mezzo.