• Sab. Ott 23rd, 2021

La commissione Impianti Elettrici ed Elettronici del Collegio dei Periti Industriali di Caserta partecipa a Medity con eventi formativi sugli Impianti e Manutenzione

DiThomas Scalera

Apr 6, 2014

Medity Expò 2014. (Caserta) – Anche quest’anno la Commissione Impianti Elettrici ed Elettronici insediata presso il Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Caserta sarà presente a Medity Expò 2014, in modo attivo promovendo iniziative destinate agli installatori, agli elettricisti ed ai professionisti del Settore. Va segnalato che oltre alla su detta commissione, sono giunti i patrocini ed è prevista la partecipazione del Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Caserta, delCollegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Napoli ed il Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati.

Commissione Impianti Elettrici ed Elettronici Periti Industriali di Caserta

Nel corso di Medity Expò 2014, oltre a partecipare a diversi momenti importanti dell’Expò la Commissione, coordinata da Dott. Per. Ind. Antonio Rauccio, organizzerà un convegno tecnico. “Sulla scorta dell’esperienza umana e professionale davvero molto positiva che abbiamo vissuto nella passata edizione – ha dichiarato Dott. Per. Ind. Antonio Rauccio – possiamo dire che l’impegno che profonderemo nell’edizione prossima non potrà che essere maggiore!. Gli argomenti tecnici che meriterebbero di essere trattati sarebbero veramente tanti, per cui si è dovuti giungere ad una scelta, caduta sulla tematica della Manutenzione intesa come “Prevenire = Sicurezza = Serenità”. Il perché è presto detto: è uno degli aspetti più importanti delle attività costruttive e al contempo è quello, indubbiamente, più trascurato ed ignorato. Cercheremo, pertanto, di approfondire dapprima dal punto di vista legislativo/normativo l’argomento per passare successivamente ad affrontare la questione dal punto di vista tecnico relativamente ai settori elettrico, sicurezza, termotecnico ecc.., lasciando spazio anche ad un, sicuramente proficuo, dibattito finale. Va sottolineato che il quadro normativo italiano è completo ed allineato alla legislazione europea per cui abbiamo tutti gli strumenti necessari per iniziare da subito adoperare una seria politica della manutenzione”.

Il Convegno della Commissione si terrà dalle ore 14 alle ore 19 del giorno 17 maggio nella Agorà Arco di Traiano sulla Manutenzione degli Impianti e riguarderà le seguenti tematiche: Introduzione generale all’argomento manutenzione, Manutenzione impianti di sicurezza, Manutenzione impianti termici e climatizzazione, Manutenzione impianti frigoriferi e telecontrollo, Manutenzione impianti elettrici ed Illustrazione dpr 462/2001.

Sia della Commissione che dell’organizzazione dell’Expò sono convinti, come sempre in queste occasioni, della copiosa partecipazione degli installatori, dei tecnici e degli utilizzatori finali, a questa tre giorni organizzata con incontri mirati a tutte le specifiche figure. L’intento degli organizzatori è di far sì che tutti, a partire dai cittadini, comprendano i benefici, anche in tema di manutenzione, derivanti dall’adozione degli standard della “regola dell’arte”.

Medity Expò 2014 ha previsto una serie di Attività Formative. Tutte le Attività seminariali sono Gratuite e diverse di esse prevedono il Rilascio dei Crediti Formativi.

Medity Expò 2014, l’Expo dell’Integrazione oltre la Sicurezzadal 15 al 17 maggio 2014, tratterà di Security, Building Automation, Safety, Energy, Electricity & Electronics. Per info www.medity.it

Caserta, lì 5 aprile  2014

Ufficio Stampa e Comunicazione

 Medity Expò 2014

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru