Conca della CampaniaNewsPolitica

Conca della Campania. Casa dell’acqua, ecco le tessere

L’installazione della Casa dell’Acqua è avvenuta lo scorso 22 novembre

Il costo al litro è di 5 centesimi al litro

CONCA DELLA CAMPANIA – Casa dell’Acqua, pronte le tessere per l’acquisto. Il Comune di Conca della Campania guidato dal sindaco David Simone ha recentemente dato luogo ad una interessante iniziativa in favore della popolazione.

Lo scorso 22 novembre infatti in piazza Erchemperto è stata installata una Casa dell’Acqua, ovvero un impianto per l’erogazione di acqua pubblica potabile di qualità, per fare in modo che i cittadini abbiano un utile servizio in più. Alla cerimonia, svoltasi nel rispetto delle norme anti-contagio Covid-19, hanno preso parte tra gli altri il sindaco Simone ed il parroco Don Davide Volo che ha benedetto l’installazione.

La Casa dell’Acqua eroga acqua naturale o frizzante al costo di soli 5 centesimi di euro. Al fine di agevolare l’utilizzo dell’impianto erogatore da parte dei cittadini, l’Ente Comune ha predisposto delle tessere del costo di 10 auro ciascuna, con le quali ci si potrà recare presso la Casa dell’Acqua per acquistare l’acqua necessaria.

Lo strumento della tessera è particolarmente pratico anche considerata la situazione di emergenza sanitaria legata al Covid-19 che anche la popolazione di Conca della Campania sta vivendo. Le tessere possono essere ritirate dai cittadini presso gli Uffici Comunali nei giorni di apertura al pubblico, ovvero il lunedì e mercoledì dalle ore 09:00 alle ore 13:00 ed il giovedì dalle ore 15:00 alle ore 18:00.

I dipendenti comunali sono a disposizione dell’utenza per ogni informazione e chiarimento. Le Case dell’Acqua da alcuni anni hanno avuto una notevole diffusione sia nelle grandi città che nei piccoli centri. Esse, integrate nel sistema del servizio idrico pubblico, rappresentano un ottimo strumento non solo per approvvigionarsi del prezioso liquido vitale

ma anche per ridurre numerosi sprechi essendo parte di un sistema virtuoso del ciclo dell’acqua con il riciclo dei contenitori utilizzati consentendo dunque un risparmio su spese di trasporto, per le bottiglie di plastica e a cascata per gli stessi consumatori finali.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Comments are closed.