Mar. Ott 15th, 2019

V-news.it

Quotidiano IN-formazione

Conca della Campania. Per l’Asl l’acqua è pulita, il sindaco Di Salvo ritira l’ordinanza

1 min read
EVENTI IN EVIDENZA

 

A seguito di una serie di verifiche da parte della competente ASl, nei giorni scorsi il primo cittadino di Conca della Campania

Alberico Di Salvo aveva emanato un’ordinanza sindacale con la quale proibiva l’uso dell’acqua delle condotte idriche

locali per uso alimentare in alcune frazioni del comune. Alcuni valori risultavano infatti fuori norma. Successive analisi disposte dall’ASL hanno però scongiurato pericoli per la popolazione. Ricevuta la comunicazione di rito da parte della competente Asl – Servizio UOPC di Mignano Montelungo, il sindaco Di Salvo ha proceduto a revocare la precedente ordinanza consentendo così l’uso dell’acqua nelle frazioni Vezzara, Orchi, Tuoripunzoli e Vallecardi.

 

LEGGI ANCHE:

Mignano Montelungo. Scoperta una piantagione di cannabis: arrestati Di Salvo e D’Errico

“Giornata mondiale dell’acqua”; 1000 bambini muoiono ogni giorno a causa della stessa

 

Open