Conca della CampaniaCoronavirusCronacaNews

Conca della Campania. Sale il contagio covid, scuole chiuse

Dopo l’impennata di casi nuova stretta dell’amministrazione

Chiuse le scuole fino al prossimo 17 gennaio

CONCA DELLA CAMPANIA – Sale il contagio Covid a Conca della Campania, l’amministrazione comunale corre ai ripari. Dopo l’improvvisa impennata dei contagi da coronavirus dei giorni scorsi, il sindaco di Conca della Campania David Simone ha disposto la chiusura delle scuole fino al prossimo 17 gennaio.

Con un’apposita ordinanza, la n. 11 del 07 gennaio 2021, il primo cittadino ha disposto che “Tenuto conto dei report pervenuti allo scrivente , in qualità di Autorità sanitaria locale, dal Dipartimento UOPC – Distretto 14 Mignano Monte Lungo che indicano un elevato numero di contagi registrati nel territorio comunale e dei gravi rischi connessi alla diffusione di eventuali contagi negli ambienti scolastici (…)

ordina la sospensione della didattica in presenza per le scuole di ogni ordine e grado presenti sul territorio comunale fino al 17 gennaio 2021, fatte salve nuove e/o ulteriori disposizioni . Restano comunque consentite in presenza solo le attività destinate agli alunni con bisogni educativi speciali e/o con disabilità, previa, da parte dell’Istituto scolastico delle specifiche condizioni di contesto, e in ogni caso garantendo il collegamento online con la didattica a distanza”.

Il sindaco di Conca della Campania David Simone

Nei giorni scorsi il primo cittadino aveva emesso un’ulteriore ordinanza chiudendo la fruizione degli spazi pubblici e delle aree verdi del Comune. Tutte queste iniziative amministrative nascono per arrestare il contagio a seguito dall’impennata di contagi da Covid-19 saliti fino a 24 durante le festività.

Ad oggi, 8 gennaio 2021, il report dell’Asl Caserta indica appunto in 24 i casi di positività accertati nel piccolo comune dell’Alto casertano. Le Forze dell’Odine sono incaricate di far rispettare scrupolosamente le ordinanze emesse e la stessa Amministrazione comunale invita nuovamente i propri concittadini

a rispettare pienamente tutte le norme anti-contagio sia nazionali che locali per arginare la diffusione del virus. Si rinnova dunque l’invito a rispettare le norme di distanziamento sociale, di indossare la mascherina e di lavare o igienizzare frequentemente le mani.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Rispondi