Agro AversanoAversacampaniaCronacaNewsSan Cipriano d'AversaScuola

Cancello Arnone. Bimbi legati in classe, condannata il 14 maggio scorso la loro maestra

Condannata ieri la loro maestra, l’insegnante era da tempo al centro delle indagini investigative sul Foscolo

L’episodio di cronaca è accaduto nel marzo del 2012

CANCELLO ARNONE. Il 14 maggio scorso, il Giudice Monocratico del Tribunale di S. Maria C.V. ha emesso la sentenza nei confronti di  Maria Grazia Paolella, (difesa dall’avv. Alessandro Diana), imputata del reato di maltrattamenti in danno di C.E., G.G.P. e S.F.P.. Alla Paolella, maestra presso l’istituto comprensivo “Ugo Foscolo” di Cancello ed Arnone era contestato di avere commesso una serie di condotte con le quali aveva maltrattato gli alunni della scuola per l’infanzia.

La maestra è stata inoltre anche condannata al pagamento al risarcimento del danno, che è stato determinato dal Giudice in euro 3.000,00 per ogni bambino (difesi dall’avvocato Luigi Corsiero) I bambini, per punizione, venivano sempre costretti a stare faccia a muro, venivano violentemente colpiti con schiaffi, e venivano anche legati alle sedie con dello scotch da imballaggio, con il quale veniva anche tappata loro la bocca.

I fatti si verificarono fino al 30 marzo 2012, data nella quale la maestra venne allontanata dalla scuola.

Leggi anche:

Cancello Arnone https://www.v-news.it/san-felice-a-cancello-giovanni-ferrara-le-frazioni-sono-il-vero-patrimonio-di-storia-cultura-e-tradizioni-di-un-popolo/

Cancello Arnone https://www.v-news.it/cancello-arnone-si-spaccia-cannavacciuolo-truffa-un-noto-commerciante/

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

0 %
V-news
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: