campaniaCronacaNapoliNewsNews brevi

Napoli. Ingegnere ammazzato, ergastolo al fratello della vittima

Giustizia è fatta, arriva la notizia della sentenza per Materazzo, nel giorno del suo 38 compleanno arriva per lui l’ergastolo. La sentenza era attesa già da tempo negli ambienti giudiziari napoletani.

Cala il sipario su una delle vicende più drammatiche che hanno riguardato la Napoli Vip

NAPOLI. Giustizia è fatta, la prima sezione della Corte di Assise di Napoli (presidente Giuseppe Provitera) ha condannato definitivamente all’ergastolo Luca Materazzo, 38 anni, unico imputato al processo di primo grado per l’omicidio del fratello Vittorio, l’ingegnere ucciso in maniera sanguinaria a Napoli, il 28 novembre 2016, davanti la sua abitazione. L’avvocato di Materazzo, Bruno Cervone, in un’accorata arringa durata quasi due ore, aveva chiesto le attenuanti generiche per il suo cliente. “Questo processo nasce come un processo indiziario e muore purtroppo essendolo ancora di più”, ha detto concludendo l’avvocato difensore.


    Il giudice, che ha accolto le richieste del pm Francesca De Renzis, ha condannato Luca Materazzo anche al risarcimento delle parti civili. L’imputato alla lettura è rimasto impassibile: ha scambiato qualche parola con il suo avvocato, ha salutato le sorelle e poi è stato portato via dalla polizia Penitenziaria. “É stata una sentenza annunciata”, ha commentato l’avvocato Cervone alle agenzie di stampa.

Leggi anche:

Napoli https://www.v-news.it/incredibile-figuraccia-ieri-allinterno-del-teatro-san-carlo/

Napoli https://www.v-news.it/napoli-al-teatro-cerca-casa-bartleby-lo-scrivano-di-herman-melville-con-enzo-salomone/


 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0

Comments are closed.

More in:campania

0 %