• Dom. Ott 24th, 2021

CONFERITO MATRONATO DAL MUSEO MADRE ALL’OPERA DI PAUL RENNER

DiThomas Scalera

Set 30, 2015

Sarà inaugurata mercoledì 30 settembre alle ore 16.30 L’Albero di Renner presso la Vigna di San Martino di Napoli .La mostra si potrà visitare fino al 30 novembre 2015. E’ stato conferito il Matronato dal Museo Madre l’evento è stato promosso e organizzato dalla Fondazione Morra con il patrocinio delle Regione Campania nell’ambito del grande evento espositivo L’ALBERO DELLA CUCCAGNA. Nutrimenti dell’Arte, a cura di Achille Bonito Oliva, diffuso in tutta Italia, con il patrocinio di EXPO 2015 e la collaborazione del Programma Sperimentale per la Cultura Sensi Contemporanei dell’Agenzia per la Coesione Territoriale e del MiBACT, che coinvolge più di 40 artisti chiamati a realizzare opere ispirate al soggetto iconografico dell’albero della cuccagna. L’opera di Paul Renner, un’imponente scultura commestibile ludica, diverrà patrimonio naturale sottoposto a vincolo monumentale. L’Albero di Renner è un “teatro gastronomico” alto cinque metri, organizzato in sezioni verticali che si alternano variamente composte con piante della Vigna San Martino, da grasso animale per alimentare gli insetti e gli altri animali a tutela dell’ampio ecosistema; da prodotti della migliore agricoltura Campana e, infine, da un’ultima parte volutamente spoglia, atta a ospitare il cibo trasportato e donato dai partecipanti. L’opera è frutto di un’approfondita ricerca della tradizione letteraria partenopea: Renner ha indagato le figure del Principe di Sangro e del Marchese De Sade, il quale, nel diario Voyage d’Italie, ricorda un carnevale a Napoli celebrato in piazza Mercato come “…lo spettacolo più barbaro al mondo che si possa immaginare”.

 

Info:

Da giovedì 1 ottobre al lunedì 30 novembre 2015

La visita sarà possibile solo su appuntamento

Fondazione Morra

vico Lungo Pontecorvo 29/d – 80135 Napoli

Tel +39 081 5641655 / Fax +39 0815641494

[email protected] / www.fondazionemorra.org

 

Renner_invito (retro)

 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Thomas Scalera

Il Guru