Alto CasertanoCoronavirusCronacaNews

Contagi Covid, la situazione nei comuni dell’Alto casertano

Ecco i numeri ufficiali diramati dall’Asl Caserta

Resta alta l’allerta visto l’incremento dei positivi in molti comuni

ALTO CASERTANO – Contagi Covid nell’Alto casertano, ecco la situazione nei comuni. Contagi da Covid-19 in aumento nelle ultime settimane in molti comuni dell’Alto casertano. Ecco l’andamento dell’epidemia nei principali comuni dell’Alto casertano in particolare dell’area della Comunità Montana “Monte Santa Croce” e del Parco Regionale “Roccamonfina – Foce del Garigliano” e quelli limitrofi. I dati sono stati ufficializzati dalla competente Asl Caserta tramite il bollettino quotidiano.

Ecco il numero dei positivi comune per comune: Roccamonfina 10 positivi; Conca della Campania 25 positivi; Tora e Piccilli 3 positivi; Galluccio 38 positivi; Marzano Appio 7 positivi; Mignano Monte Lungo 24 positivi; Presenzano 23 positivi; San Pietro Infine 19 positivi; Rocca d’Evandro 76 positivi; Teano 106 positivi; Sessa Aurunca 108 positivi; Vairano Patenora 65.

Sull’area del Litorale domizio si registrano Cellole con 24 positivi; Mondragone con 175 positivi e Falciano del Massico con 10 positivi. Il Comune della provincia di Caserta che presenta il maggior numero di contagiati è Maddaloni con 240 poisitivi al Covid-19. Le amministrazioni comunali e le Autorità sanitarie invitano le popolazioni a rispettare scrupolosamente le norme nazionali, regionali e locali anti-contragio in vigore e in particolare a mantenere il distanziamento sociale, indossare la mascherina e lavare o igienizzare frequentemente le mani.

L’impennata dei contagi che si sta registrando subito dopo le festività comporterà certamente nuove restrizioni a livello nazionale. Il Comitato Tecnico Scientifico ha già chiesto al Governo di agire in fretta per evitare che le strutture saniterie tornino in affanno. Il numero dei ricoverati in terapia intensiva e subintensiva infatti resta ancora elevato e bisogna scongiurare che gli ospedali vadano in tilt.

Il Consiglio dei Ministri adotterà a breve nuovi provvedimenti in linea con quanto indicato dal CTS. Resterà la colorazione delle Regione a seconda della classificazione della Zona di appartenenza (Rossa, Arancione, Gialla) mentre nuovi parametri più stringenti saranno utilizzati per il calcolo dell’RT, indice di contagiosità che determina appunto l’appartenenza ad una determinata Zona con i relativi vincoli o meno.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Vincenzo Mario
Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Campania. Vicedirettore e Redattore di V-news.it. In oltre 15 anni di professione vanta numerose collaborazioni con i principali quotidiani cartacei e online di Terra di Lavoro ed esperienze in emittenti televisive e radiofoniche. Tra le principali esperienze e collaborazioni spiccano: giornalista e fotoreporter per “Il Giornale di Caserta” e inviato per “TRM – TeleradioMatese” - Gruppo “Lunaset”, corrispondente e Redattore per la "Nuova Gazzetta di Caserta", giornalista per il mensile “Fresco di Stampa”, giornalista radiofonico e speaker, curatore del Notiziario campano per RCS – Radio Circuito Solare,

    Rispondi