• Mer. Ott 20th, 2021

Conte: “Inizia la Fase 2, ma rispettando la distanza sociale”

Il premier Giuseppe Conte: “La Fase 2 parte dal 4 maggio, ora bisogna convivere con il virus”. Ecco le novità principali

“Inizia la Fase 2 dal 4 maggio, ora bisogna convivere con il virus”. Così il premier Giuseppe Conte in serata. “Sarà fondamentale il comportamento responsabile di ciascuno di noi: non bisogna mai avvicinarsi, la distanza di sicurezza deve essere di almeno un metro”. Conte ha ricordato di “tenere la distanza sociale o la curva risale. Se ami l’Italia mantieni le distanze”.

Nel dpcm della fase 2 si dà il via libera a chi vuole rientrare nel proprio domicilio. Il premier ha però precisato che rimarranno in vigore le autocertificazioni. Comunque sia le nuove misure non rappresentano un “libera tutti”.

“Aggiungiamo la possibilità di spostamenti mirati per far visita ai congiunti. Molte famiglie sono state separate, vogliamo consentire delle visite ma mirate nel rispetto delle distanze con l’adozione delle mascherine e divieto di assembramento. Non sono consentiti party e riunioni di famiglia”.

Il 18 maggio in programma ci sarà una riapertura anche del commercio al dettaglio. E ancora il 18 musei, mostre e la possibilità di allenamenti per sport di squadra. Dal primo giugno aprono anche bar, ristoranti, parrucchieri e centri estetici.

Dal 4 maggio saranno permessi i funerali ma con un massimo di 15 persone con mascherine e distanze.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale