• Sab. Mag 21st, 2022

Il ministro Stefano Patuanelli interviene nel Real Sito di Carditello (San Tammaro)

In programma – venerdì 1 aprile 2022, alle ore 16.30 – gli interventi di Luigi Nicolais, presidente Fondazione Real Sito di Carditello, Gennarino Masiello, vicepresidente nazionale Coldiretti, Nicola Caputo, assessore Agricoltura Regione Campania, e Tommaso De Simone, presidente Camera di Commercio Caserta

Contratti di filiera e distretti per rilanciare l’agroalimentare italiano. A pochi giorni dalla pubblicazione dei criteri per l’accesso a 1,2 miliardi di euro che il governo ha riservato sul PNRR, il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Stefano Patuanelli, interviene – venerdì 1 aprile 2022, alle ore 16.30 – nella sala monta del Real Sito di Carditello (San Tammaro, provincia di Caserta). 

Nel corso dell’incontro, il ministro si confronterà con Luigi Nicolais, presidente della Fondazione Real Sito di Carditello, Gennarino Masiello, vicepresidente nazionale Coldiretti, Nicola Caputo, assessore Agricoltura Regione Campania, e Tommaso De Simone, presidente della Camera di Commercio di Caserta. 

Previsti nel pomeriggio anche i saluti dell’onorevole Giuseppe Buompane e del senatore Agostino Santillo, di Giorgio Magliocca, presidente della Provincia di Caserta, Vincenzo D’Angelo, sindaco di San Tammaro, e Manuel Lombardi, presidente di Coldiretti Caserta.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Comunicato Stampa

I comunicati stampa