• Dom. Set 26th, 2021

Sequestrati anche 454 kg di alimenti

Nelle scorse settimane, i Reparti Tutela Agroalimentare (RAC), insieme ai Nuclei Investigativi di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (N.I.P.A.A.F.) e alle Stazioni dei Gruppi Carabinieri Forestali, sul territorio nazionale, hanno eseguito controlli presso 72 aziende del settore agroalimentare.

Lo scopo è stato quello di mirare alla circolazione di cibo sano e sicuro, in un periodo di aumento di acquisti alimentari nella prospettiva della tradizionale convivialità natalizia, ancorché contingentata dalle necessarie misure anti-Covid. L’azione dei Carabinieri della Tutela Agroalimentare è altresì protesa alla salvaguardia dell’intero settore produttivo dell’enogastronomia  nazionale, eccellenza distintiva del nostro Paese.

Nel corso dell’operazione sono state denunciate 3 persone per frode in commercio e sequestrati 454 kg di alimenti. Tra questi –  per mancanza di rintracciabilità – 85 kg di prodotti caseari e 340 kg di carne suina congelata.

Contestate sanzioni  per 18.500 euro.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Andrea De Luca

La rassegna