Breaking NewsCalcioPagina Nazionale

Coppa Italia, Juventus-Milan 0-0: bianconeri in finale

Partita non esaltante all’Allianz Stadium

La Juventus si qualifica per la finale di Coppa ItaliaAi bianconeri basta lo 0-0 contro il Milan, dopo l’1-1 di San Siro. Al 16′ Cristiano Ronaldo manda sul palo un calcio di rigore, al 17′ una follia di Rebic viene punita con il cartellino rosso. Il Milan lotta come può ma la Juventus gestisce senza patemi e aspetta il verdetto di Napoli-Inter.

JUVENTUS-MILAN 0-0
Juventus (4-3-3): Buffon; Danilo (40′ st Cuadrado), De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (17′ st Khedira), Matuidi (17′ st Rabiot); Douglas Costa (17′ st Bernardeschi), Dybala, Cristiano Ronaldo. A disp. Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Rugani, Muratore, Olivieri, Vrioni, Zamacchia. All. Sarri.
Milan (4-5-1): Donnarumma; Conti (42′ st Saelamaekers), Kjaer, Romagnoli, Calabria (42′ st Laxalt); Kessie (37′ st Krunic), Bennacer; Paqueta’ (37′ st Colombo), Calhanoglu, Bonaventura (7′ st Leao); Rebic. A disp. Begovic, Donnarumma A., Gabbia, Duarte, Biglia, Brescianini, Olzer. All. Pioli.
Arbitro: Orsato.
Marcatori: –
Ammoniti: Conti (M), Pjanic e Khedira (J)
Espulsi:  Rebic 17′ pt
Note: Cristiano Ronaldo (J) ha sbagliato un rigore al 16′ pt 

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

What is your reaction?

Excited
0
Happy
0
In Love
0
Not Sure
0
Silly
0
Andrea De Luca
La rassegna

    Comments are closed.