• Gio. Ott 28th, 2021

L’ultimo bollettino fornito dalla protezione civile, terapie intensive e ricoveri ancora in calo. In Lombardia aumentano i contagi

Sono complessivamente 100.269 i malati di coronavirus in Italia, con un incremento di 1.996 rispetto a venerdì. Lo ha riferito il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, precisando che le vittime salgono invece a 19.468 (+619). Calano ancora per l’ottavo giorno consecutivo i ricoveri in terapia intensiva: sono 3.381 i pazienti nei reparti, 116 in meno rispetto a venerdì. Dei 100.269 malati complessivi, 28.144 sono poi ricoverati con sintomi (98 in meno) e 68.744 sono quelli in isolamento domiciliare. Sono 32.534 le persone guarite in Italia dopo aver contratto il coronavirus, 2.079 in più rispetto a venerdì, quando l’aumento dei guariti era stato di 1.985.

In Lombardia le persone positive al coronavirus sono 57.592, 1.544 in più rispetto a venerdì. Lo riferisce l’assessore al Welfare di Regione Lombardia, Giulio Gallera, sottolineando che “i dati non ci consentono ancora di rilassarci”. Le vittime totali sono 10.511 (+273) mentre i ricoverati ammontano a 12.026 (+149). Diminuiscono invece i ricoverati in terapia intensiva: sono 1174, in calo di 28 rispetto a venerdì. Nella provincia di Milano oggi il dato è il doppio di ieri: 520 nuovi casi rispetto a 269 per un totale di 13.268. In città i nuovi casi sono 262, ieri erano 127, totale 5368.

Documento senza titolo

Sostieni V-news.it

Caro lettore, la redazione di V-news.it lavora per fornire notizie precise e affidabili in un momento lavorativo difficile messo ancor più a dura prova dall’emergenza pandemica.
Se apprezzi il nostro lavoro, che è da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Vorremmo che il vero “sponsor” fossi tu che ci segui e ci apprezzi per quello che facciamo e che sicuramente capisci quanto sia complicato lavorare senza il sostegno economico che possono vantare altre realtà. Sicuri di un tuo piccolo contributo che per noi vuol dire tantissimo sotto tutti i punti di vista, ti ringraziamo dal profondo del cuore.

Redazione V-news.it

Il bot redazionale